Vincitori del premio Frascati Scienza (prima edizione)

24 settembre 2009
09:00a12:00
09:00a12:00
09:00a12:00

La vocazione dell’Associazione Frascati Scienza è la diffusione della scienza in stretto collegamento con gli Istituti di ricerca, l’Università e le Scuole.  In questo contesto nasce il Premio Frascati Scienza, che si propone di coniugare gli aspetti didattici e formativi tipici della scuola, con la presenza e la disponibilità di professori, ricercatori e tecnici di alto profilo, in un progetto che vede protagonisti gli allievi e gli insegnanti, dalle elementari alle medie superiori, in veste di interpreti attivi in quanto coinvolti in un processo che si conclude con un concreto risultato finale e che li vede attori principali. (vedi Presentazione Premio Frascati Scienza (3512 download) )

Siamo lieti di comunicare i vincitori, scelti dalle relative giurie:

Sezione La Scienza per i piccoli, giuria composta da studenti delle quarte classi della Scuola elementare Villa Sciarra di Frascati: La fisica del miao, M. Marelli (Illustrazioni A. Rebori), ed. Scienza 2007

Sezione La scienza per i ragazzi, giuria composta da studenti delle seconde classi della Scuola Media Statale Tino Buazzelli di Frascati:  La chiave segreta per l’universo, S. Hawking e L. Hawking, ed. Mondadori, 2007

Sezione La scienza per tutti, giuria composta da studenti delle quarte Liceo Scientifico Statale B. Touschek di Grottaferrata: Il mondo senza di noi, A. Weisman, ed. Einaudi 2008

La cerimonia delle premiazioni avverrà in occasione della “Settimana della Scienza” ed è fissata preliminarmente per il giorno 24 settembre 2009 presso le Scuderie Aldobrandini di Frascati con la seguente agenda:

– dalle 9:15 alle 10:30 Sezione La scienza per i piccoli;

– dalle 10:30 alle 11:45 Sezione La scienza per i ragazzi;

– dalle 11:45 alle 13:00 Sezione La scienza per tutti.

Ciascuna premiazione si articolerà come segue:

– breve introduzione da parte dell’Associazione ed eventuale intervento autorità Comune e Scuole (10 minuti);

– lettura dei risultati delle votazioni a cura degli insegnanti referenti (15 minuti);

– commenti degli alunni (35 minuti).

Le Case Editrici saranno invitate a partecipare all’evento e gli autori presenti  saranno chiamati  a rispondere ai quesiti degli alunni.

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print