WOMEN AND SPACE

8 ottobre 2009
07:00

dsTra le numerose iniziative che sono state organizzate per celebrare l’Anno Internazionale dell’Astronomia, quella che si terrà all’Accademia Nazionale dei Lincei il prossimo 8 Ottobre è certamente tra le più originali ed interessanti. Si avvicenderanno infatti in una serie di conferenze sette scienziate che hanno contribuito al progresso delle scienze spaziali in diversi settori: osservativo, teorico, astronautico e divulgativo.  Le oratrici di eccezione sono Amalia Ercoli Finzi, del Politecnico di Milano, che presenterà Marte, il “pianeta rosso”, Margherita Hack, dell’Università di Trieste, che descriverà i principali risultati ottenuti con la spettroscopia stellare a raggi ultravioletti, Francesca Matteucci, dell’Università di Trieste, che esporrà gli studi più recenti sulla formazione ed evoluzione della Via Lattea, Pamela Ann Melroy, astronauta della NASA e comandante di missioni Shuttle, grazie alla quale verrà data una descrizione attuale del volo umano, Alessandra Rotundi, dell’Università di Napoli Parthenope, che analizzerà la polvere extraterrestre responsabile della formazione del sistema solare e probabilmente dell’origine della vita sulla Terra, Vera Rubin, della Carnegie University, della quale verranno proiettate immagini straordinarie sulle galassie e l’universo così come l’insigne astrofisica le ha studiate, infine Maria Zuber, dell’MIT, che esplorerà la morfologia e la struttura interna della Luna. La manifestazione sarà introdotta e commentata da Dava Sobel, celebre giornalista e scrittrice scientifica americana, autrice di best sellers come “Longitudine”, “La figlia di Galileo” e “Pianeti”. Un convegno tutto al femminile, in cui anche le organizzatrici sono scienziate : Velleda Baldoni, Alessandra Celletti e Elisabetta Strickland, docenti all’Università di Roma “Tor Vergata”, e Angioletta Coradini, dell’Istituto Nazionale di Astrofisica. Il Convegno, che ha ottenuto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, nonchè il patrocinio dell’Agenzia Spaziale Italiana e della Società Italiana di Meccanica Celeste e Astrodinamica, è stato sostenuto da fondi di ricerca in dotazione all’Università di Roma “Tor Vergata”, dall’Istituto di Fisica dello Spazio Interplanetario dell’INAF, dall’ASI e dalla Thales Alenia Space.

Accademia Nazionale dei Lincei, Via della lungara, 10 Roma
8 ottobre dalle 9:30 fino alle 17:00
Per partecipare al convegno è gradita la registrazione
(clicca qui)

CONTATTI:

e-mail womenspa@mat.uniroma2.it
internet http://www.mat.uniroma2.it/womenspa/
Velleda Baldoni 329-2608047
Angioletta Coradini angioletta.coradini@ifsi-roma.inaf.it
Alessandra Celletti 320-4358665
Elisabetta Strickland 330-625032

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print