Per saperne di più

I libri consigliati da Frascati Scienza n.1
di Giampaolo Gratton

libri_diddlFrascati Scienza inaugura una rubrica dedicata alla lettura di testi di diffusione della scienza. In questa rubrica verranno periodicamente indicati alcuni libri di contenuto scientifico, storico e biografico di piacevole lettura e di sicuro rigore scientifico che ci sentiamo di suggerire a lettori di diverse età. Saranno bene accetti  commenti ed eventuali recensioni, che, ovviamente, ci riserviamo di pubblicare.

umani de paradosso idee geniali cronologia buondio archimede

Titolo

Archimede. Massimo genio dell’umanità

Autore

Russo Lucio

Editore

Canguro  (collana Iniziatori)

Anno

2009

Argomento

Età

Da 6 anni

Descrizione

La collana “Gli iniziatori” è stata ideata per presentare i principali protagonisti della scienza a un pubblico di giovani lettori attraverso un appassionante racconto, nel quale s’intrecciano aspetti biografici, storici, letterari e autentici contenuti scientifici. Un modo semplice e accessibile a tutti per ripercorrere le principali tappe del progresso scientifico e comprendere la genesi di teorie innovative, destinate a cambiare per sempre la storia dell’umanità. Protagonista di questo volume è il genio poliedrico di Archimede, scienziato e inventore siracusano.

Titolo

Le idee geniali. Brevi storie di scienziati eccellenti

Autore

Bernardini Carlo; Tamburini Silvia

Editore

Dedalo (collana Nuova biblioteca Dedalo)

Anno

2005

Argomento

Età

adulti

Descrizione

Senza voler fornire rigide quanto insoddisfacenti definizioni di cosa sia il genio, gli autori di questo libro, scienziati e studiosi di mestiere, scelgono di “raccontare” storie di matematici, fisici, chimici, biologi eccellenti, che con le opere del loro ingegno hanno modificato la descrizione della realtà e la nostra visione del mondo. Tra le altre, si ripercorrono le storie di Archimede, Eratostene, Galileo, Newton, Marie Curie, Einstein, Fermi.

Titolo

Cronologia di una scoperta

Autore

Levi-Montalcini Rita

Editore

Baldini Castoldi Dalai (collana I saggi)

Anno

2009

Argomento

Età

adulti

Descrizione

In questo libro Rita Levi-Montalcini racconta la storia della scoperta per la quale nel 1986 ricevette il Nobel per la medicina. La storia non tanto e solo degli esiti di una mirabile ricerca, ma di una lunga avventura scientifica i cui sviluppi non smettono di dare frutti. Nel primo dopoguerra, trasferitasi negli Stati Uniti per un breve soggiorno di studio che sarebbe invece durato trent’anni, l’illustre scienziata si dedicò allo studio in vitro di embrioni di pollo nei quali aveva innestato un tumore maligno di topo. Il Nerve Growth Factor (NGF), scoperto nel 1952 come fattore capace di potenziare i processi di crescita e differenziazione di neuroni, è oggi considerata la molecola a ben più ampio raggio di azione. Il lungo viaggio nel cervello e nel sistema nervoso intrapreso da Rita Levi-Montalcini sessan’anni fa, continua tuttora ad affascinare sia gli studiosi, per gli scenari impensabili che ha aperto, sia i non addetti ai lavori per il rigore e la coerenza che fanno della donna e dello scienziato Rita Levi-Montalcini un caso unico nel panorama scientifico internazionale. In occasione del suo centesimo compleanno, quindi, si offre ai suoi lettori, quale migliore omaggio, la storia del NGF paragonabile alla scoperta di un continente sommerso rivelato dalla sua sommità emergente.

Titolo

Umani da sei milioni di anni. L’evoluzione della nostra specie

Autore

Gianfranco Biondi, Olga Rickards

Editore

Carocci

Anno

2009

Argomento

Età

adulti

Descrizione

La storia della specie umana data da sei milioni di anni ed è stata ricostruita grazie ai numerosi fossili rinvenuti in tutto il mondo e alla traccia che ha lasciato nel nostro DNA. Le prime attestazioni della presenza umana si ritrovano in Africa; da qui l’uomo, in un processo di continua migrazione, ha occupato prima il Vecchio mondo e poi le Americhe. Il libro, nel ricostruire l’evoluzione della nostra specie, sottolinea anche la stretta parentela genetica con le scimmie antropomorfe africane – che molti studiosi ritengono di dover inserire nel nostro stesso genere Homo – e come l’essere umano sia da considerarsi solo una delle tante specie animali.

Titolo

Il paradosso dei sessi. Uomini, donne e il vero scarto fra i generi

Autore

Pinker Susan

Editore

Baldini Castoldi Dalai (collana I saggi)

Anno

2009

Argomento

Età

adulti

Descrizione

Se il successo nel lavoro rispecchiasse quello scolastico, le donne oggi governerebbero il mondo. Perché spesso avviene il contrario? In questo volume Susan Pinker risponde ribaltando alcune delle nostre più ferme convinzioni, in particolare che donne e uomini siano equivalenti dal punto di vista biologico e che abbiano gli stessi obiettivi di vita. Che cosa vogliono le donne e perché lo vogliono? Che senso ha imporre alle donne un modello lavorativo maschile? Perché la parità non c’è ancora? Per Susan Pinker all’origine della differenza c’è uno scarto biologico che favorisce inclinazioni e atteggiamenti distinti. Soltanto accettando questa divergenza fondamentale si potrà realizzare un’organizzazione del lavoro in cui le diverse attitudini siano rispettate e valorizzate. Un saggio controverso che mira a gettare nuova luce sulle differenze tra uomo e donna, e offre spunti inediti per riaprire il dibattito.

Titolo

Il cosmo e il Buondio. Dialogo su astronomia, evoluzione e mito

Autore

Frova Andrea

Editore

BUR Biblioteca Univ. Rizzoli (collana Saggi)

Anno

2009

Argomento

Età

adulti

Descrizione

La Terra sta per essere colpita da un cataclisma naturale e l’Onnipotente si risolve finalmente a occuparsi dell’umanità, per lui solo una insignificante briciola di un cosmo infinito e multiforme. Chiama dunque a consulto i grandi pensatori di tutti i tempi, da Pitagora a Newton, da Democrito a Galileo e Laplace, da Aristarco a Einstein e Hubble, da Aristotele a Darwin, oltre ad alcuni scienziati viventi, perché lo aiutino a risolvere la situazione riassumendogli le geniali intuizioni e le straordinarie imprese sperimentali che hanno trasformato l’astronomia da una fantasia filosofica in una delle branche della scienza che più testimonia il potere raggiunto dall’intelletto umano. A 400 anni dalle scoperte di Galileo e di Keplero, Andrea Frova accompagna i lettori lungo un’avventura millenaria che, nel rispondere ai grandi quesiti sull’universo, non cessa di interrogare la ragione sulle nostre origini e il nostro destino. E coglie lo spunto per una critica appassionata di quegli atteggiamenti dogmatici e irrazionali che sempre hanno frapposto ostacoli all’avanzamento della scienza, alla libera emancipazione dello spirito umano, al vivere civile.

Proponiamo l’Autore:

  • Gould Stephen J. La lettura dei saggi che ha scritto Stephen Jay Gould è un privilegio che dovrebbe essere esteso all’umanità intera. Ragionare sempre, dubitare di ogni verità mettendola alla prova, valutare tutte le alternative possibili, non dare per scontato nulla… Basterebbe che solo la metà degli uomini si comportasse così e ci troveremmo in un mondo migliore.
  • Frova Andrea. Insegna fisica presso l’Università di Roma “La Sapienza”. Ha al suo attivo numerosi testi di divulgazione.
  • Tatterssall Ian. Curatore della sezione di Antropologia dell’American Museum of Natural History di New York, è uno dei più importanti studiosi dell’evoluzione della nostra specie

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi