Cacciatore di Eclissi

di Emilio Sassone Corsi

eclissi

Qualcuno di voi forse sa che sono un “Cacciatore di Eclissi”. Da ragazzo ne vidi una e, da allora, la passione per l’Astronomia unita all’emozione di osservare un’eclisse di sole, mi ha fatto girare il mondo in lungo e in largo per inseguire le eclissi. l’Eclisse di Sole è sicuramente il fenomeno astronomico più imponente, entusiasmante, terrificante e affascinante. Quando si ha la possibilità di osservarne una, immediatamente c’è l’intima necessità di perpetuare lo stato sublime che si raggiunge in quei pochi minuti, rincorrendo le successive negli angoli più sperduti del globo. L’ultima eclisse di sole si è verificata il 15 gennaio scorso ed ha attraversato in pieno gli atolli corallini delle Isole Maldive, a sud dell’India. In questa occasione, insieme ad una cinquantina di astroturisti, sono andato ad osservare il fenomeno su una di queste isolette, si chiama Gasfinolhu. Abbiamo passato una bellissima settimana di vacanza e abbiamo potuto osservare una lunga eclisse anulare, durata quasi 11 minuti. E’ stata spettacolare e l’abbiamo osservata nelle migliori condizioni possibili. Quando il sole non viene completamente coperto non è possibile osservare corona e protuberanze solari ed il cielo non diventa completamente buio così come si verifica durante un’eclisse totale di sole, ma il fenomeno è stato ugualmente molto interessante. Il breve filmato che potete vedere è stato realizzato componendo un centinaio di foto effettuate durante la fase centrale dell’eclisse scattando una foto ogni 10 secondi da un telescopio rifrattore apocromatico che mi sono portato fin laggiù. La prossima eclisse? Sarà totale e si verificherà nelle isole della Polinesia e all’Isola di Pasqua l’11 Luglio prossimo. Chissà… può darsi che riuscirò a catturare anche quella!

Per chi volesse maggiori informazioni sull’eclisse del 15 gennaio alle Maldive può consultare il sito UAI alla pagina http://www.uai.it/web/guest/uainews/journal_content/56/10100/157880 dove trovate alcune altre immagini e un resoconto un po’ più dettagliato. Per chi volesse documentarsi di più sulle eclissi di sole vi segnalo il libro “Il Sole Nero” (Gremese Editore) che ho scritto qualche anno fa e che potete acquistare qui: http://www.uai.it/web/guest/1746.

A presto!
Emilio

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi