Per saperne di più

I libri consigliati da Frascati Scienza n.3
di Giampaolo Gratton

LIBRIProseguiamo nella nostra rubrica mensile proponendo due libri sulla zoologia, uno a carattere storico ed il secondo improntato al comportamento spesso per noi sorprendente ma sempre profondamente motivato dei nostri “amici” animali. Poi troviamo un libro “storico” di E. Fermi e un testo di J. Diamond che parla di noi umani.

Titolo

L’ uomo dei boschi. Piccola storia delle grandi scimmie da Aristotele a Darwin

Autore

Barsanti Giulio

Editore

Università La Sapienza

Anno

2009

Argomento

zoologia, storia

Età

Adulti

Descrizioneimm01.jpg

Si tratta di una ricostruzione storica, frutto di una impressionante documentazione prodotta nel corso di più di un ventennio, la quale getta luce sui complessi e intricati pathways culturali e scientifici che ci hanno portato a riconoscere, e poi a conoscere, la diversità delle e tra le specie antropomorfe (uomo compreso). Questo testo offre una prospettiva storica sul problema del “posto dell’uomo nella natura”, consegnandoci spunti e riflessioni che ci aiutano a vedere da una diversa angolazione problemi e controversie attuali o anche a giudicare la reale carica di novità e a identificare le radici storiche di teorie scientifiche recenti. Barsanti sottolinea, tra l’altro, come si possa identificare, già precocemente nello sviluppo storico del pensiero scientifico, un nesso quasi inscindibile tra la conoscenza delle scimmie e quella dell’uomo: “in un gioco di rispecchiamenti senza fine”. Grazie ad un linguaggio che evita tecnicismi e ricerca, invece, l’interesse del lettore, tutto questo viene offerto ad un pubblico non specialistico.

Recensione

Commenti

Titolo

Il libro dell’ignoranza sugli animali

Autore

Mitchinson John; Lloyd John

Editore

Einaudi

Anno

2009

Argomento

zoologia, etologia

Età

adulti

Descrizioneimm 02.jpg

Questa esplorazione delle stranezze e assurdità del regno animale permette di scoprire – con il beneplacito della scienza – che reale e fantastico convivono felicemente in ogni angolo del mondo e in ogni sua creatura, mammifero, anfibio o insetto che sia. L’onisco delle cantine che beve dal sedere, gli scorpioni fosforescenti al buio, le bisce che fingono crisi di vomito e svenimenti per allontanare gli estranei, i pinguini maschi che pagano in pietre le femmine in cambio di favori sessuali: il regno animale non ha alcun bisogno della nostra immaginazione per rivelarsi straordinario. Con l’aiuto dei disegni e delle vignette dell’illustratore americano Ted Dewan, e con lo stile frizzante e il rigore scientifico che già caratterizzava “Il libro dell’ignoranza”, John Mitchinson e John Lloyd fondono l’obiettività e l’autorevolezza di un manuale di zoologia con il ritmo e di un testo letterario, smentendo categoricamente lo stereotipo secondo cui imparare è noioso.

Recensione

Commenti

Autore

Atomi nuclei particelle. Scritti divulgativi ed espositivi 1923-1952

Editore

Fermi Enrico

Anno

2009

Argomento

fisica, storia

Età

adulti

Descrizioneimm03.jpg]

Enrico Fermi è stato non solo uno dei maggiori fisici del Novecento, capace di abbracciare tutti i campi della ricerca e di praticare teoria ed esperimento con pari successo, ma anche uno straordinario maestro, dalle impareggiabili doti didattiche e di comunicatore. Il suo stile scientifico, improntato alla semplicità – che era per lui principio metodologico e canone comunicativo -, si rivela pienamente in questa raccolta di saggi divulgativi ed espositivi su temi cruciali della fisica moderna, dalla relatività alla meccanica quantistica, dalla fisica atomica alla fisica nucleare, dalla radioattività artificiale alla fisica delle particelle. Nel complesso, gli scritti qui presentati compongono una panoramica storica della fisica nella prima metà del Novecento, seguendo il progressivo avanzamento della frontiera della ricerca fondamentale verso i livelli sempre più profondi della materia. E, soprattutto, offrono al lettore l’occasione di osservare da vicino i meccanismi della creazione scientifica messi in atto da una delle menti più brillanti del XX secolo.

Recensione

Commenti

Titolo

Il terzo scimpanzé. Ascesa e caduta del primate homo sapiens

Autore

Diamond Jared

Editore

Bollati Boringhieri

Anno

2006

Argomento

biologia , evoluzione

Età

adulti

Descrizioneimm04.jpg

L’uomo è diverso da tutti gli altri animali, grazie soprattutto al controllo sulla natura che si esprime e si riflette nelle forme più peculiari della nostra civiltà. A ciò sono però anche associati aspetti oscuri: guerre, genocidi, distruzioni delle risorse. L’uomo comunque è anche un semplice primate, un terzo genere che condivide con le altre due specie di scimpanzé più del 98 per cento del corredo genetico. Diamond parte da questo fatto per costruire un ritratto inedito dell’umanità. Si scopre così che il linguaggio, l’arte, l’agricoltura, i comportamenti sessuali, persino la propensione alla violenza e al genocidio hanno antecedenti diretti in altre specie, passati in noi attraverso le leggi dell’evoluzione.

Recensione

Commenti


Proponiamo l’Autore:

Gianfranco Biondi, Olga Rickards, insieme hanno scritto vari e interessanti volumi. Biondi insegna antropologia all’Università dell’Aquila; Rickards dirige il Centro dipartimentale di Antropologia molecolare per lo studio del DNA antico dell’Università di Roma Tor Vergata. Due diverse prospettive per affrontare l’antropologia: la visione classica dell’antropologia fisica e la biologia molecolare, che messe insieme offrono un panorama quanto mai attuale dell’evoluzione della nostra specie.

Stephen William Hawking (Oxford, 8 gennaio 1942) matematico e astrofisico britannico, fra i più importanti e conosciuti del mondo. Pur essendo condannato all’immobilità dall’atrofia muscolare progressiva, ha occupato la cattedra lucasiana di matematica all’Università di Cambridge (la stessa che fu di Isaac Newton) per trent’anni, dal 1979 al 30 settembre 2009. È membro della Royal Society e del Mensa. Noto soprattutto per i suoi studi sui buchi neri, è oggi uno fra i cosmologi più autorevoli. (da Wikipedia)

Tra i suoi saggi:

  • Dal big bang ai buchi neri. Breve storia del tempo, BUR Biblioteca Univ. Rizzoli, ISBN 88-17-25873-3
  • Buchi neri e universi neonati e altri saggi, BUR Biblioteca Univ. Rizzoli, ISBN 88-17-25900-4
  • L’universo in un guscio di noce, BUR Biblioteca Univ. Rizzoli, ISBN 88-04-50692-X
  • La grande storia del tempo, con Leonard Mlodinow, BUR Biblioteca Universale Rizzoli, ISBN 88-17-01351-X
  • La Chiave Segreta per l’Universo Stephen and Lucy Hawking (2007) Editore Mondadori
  • Caccia al tesoro nell’universo, Stephen and Lucy Hawking (2009)

L’elenco completo delle sue pubblicazioni si trova su hawking.org.uk.

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi