Countdown Biodiversità

13 Giugno 2010
17:30a19:30

CountdownUltimo appuntamento domenica 13 Giugno alle 17.30 dei Caffè Scienza organizzati dalla associazione GECO e patrocinati dal Frascati Scienza al Lanificio 159 in via di Pietralata 159 (Roma).

Può l’uomo essere la causa della Sesta Estinzione?

È oramai parte dell’immaginario collettivo il meteorite che molto probabilmente causò la fine del dominio dei dinosauri. Eppure, in quello stesso immaginario collettivo, non v’è traccia delle precedenti Quattro Grandi Estinzioni, che, nel peggiore dei casi, cancellarono dalla faccia della Terra il 95% degli esseri viventi. Sembrerebbe che tale record non si possa superare, fortunatamente.

Invece, al giorno d’oggi,è stato stimato che scompaiono tre specie ogni ora. Specie di cui molto probabilmente ignoravamo l’esistenza. E continueremo ad ignorare. Ma dietro la Sesta Grande Estinzione non c’è un evento catastrofico, nessun meteorite o glaciazione. La minaccia è ben più articolata ed imprevedibile: noi.

Qual è il valore della biodiversità? Etico, morale, ecologico ed anche economico? È solo una parola in bocca agli ambientalisti o qualcosa che va veramente preservato, al di là di qualsiasi filosofia e ideologia?

Per capire il valore della nostra oikos, della nostra casa, abbiamo invitato due profondi conoscitori del valore della biodiversità: Emiliano Trucchi, biologo e Alessio D’Amato, economista ambientale.

Gli eventi si svolgono sotto il patrocinio di Frascati Scienza, Università di “Tor Vergata” e il Parco Scientifico Romano

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi