La notte europea dei ricercatori 2011

Per una notte, il più grande campus scientifico italiano apre le sue porte al pubblico. Il maggiore appuntamento con la Scienza in Europa si sposta quest’anno all’interno dei laboratori dove si cerca l’energia del futuro, si testano le tecnologie delle nanoparticelle, si studia la nascita dell’universo per carpirne le forze segrete. Per il sesto anno consecutivo, il polo di eccellenza di Frascati festeggia venerdì 23 settembre la Notte Europea dei Ricercatori. In quest’edizione, a entrare nel cono di luce dei riflettori, sono le aree dove gli scienziati lavorano, dove si svolgeranno gli incontri diretti con i ricercatori che saranno a disposizione del pubblico nelle dimostrazioni, nei giochi, negli spettacoli. Scienza per strada, dunque, ma per le strade normalmente chiuse della città della scienza, dove lavorano oltre 3.000 ricercatori in otto istituzioni scientifiche di importanza mondiale. È qui che si trova infatti la più grande concentrazione di laboratori scientifici a livello italiano e una delle maggiori su scala internazionale. Per una notte Frascati diventa quindi vera e propria capitale della ricerca d’avanguardia e invita i cittadini a visitare i suoi tesori fatti d’innovazione, tecnologia e scoperte sviluppate in collaborazione con i massimi centri di ricerca.
(continua…)

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi