Notte dei Ricercatori, ecco cosa non perdere

Toccala con mano. Che sia nel telescopio, nel museo, nella provetta, nel microscopio o semplicemente in cucina, o sul tram, toccala. E divertiti. Suona come un imperativo quello rivolto a tutti coloro che stasera scenderanno in piazza per festeggiare la ricerca, protagonista nella Notte dei Ricercatori 2011. Giunto alla sua sesta edizione, l’ormai tradizionale appuntamento promosso dalla Commissione Europea trasferisce per una notte i ricercatori fuori dai laboratori, nelle piazze di 32 paesi, in 320 città. Solo in Italia, saranno 47 quelle che festeggeranno l’evento, da Aosta e Palermo.
(continua…)

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi