47 eventi su ambiente, scienza, giornalismo innovazione

25 maggio 2012
09:30a19:30

Giovanissimi e adulti a confronto

A GNE2012 Segnali dal Verde, la giornata nazionale di Giornalisti Nell’Erba

venerdì 25 maggio 2012, ore 9.30-19.30

Monte Porzio Catone (Roma), Villa Mondragone

sede di rappresentanza dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata

ingresso libero

47 eventi in un giorno: scienzaambientegiornalismoinnovazioneGNE2012 Segnali dal Verde, la sesta giornata nazionale di Giornalisti Nell’Erba, il 25 maggio porta a Villa Mondragone (a Monte Porzio Catone, in provincia di Roma, nella sede di rappresentanza dell’Università degli studi di Roma Tor Vergata che è partner della manifestazione) scienziati di fama internazionale, ricercatori, direttori e giornalisti di testate nazionali ambientaliste e non, imprenditori “green” e centinaia di giovanissimi da tutta Italia.

Protagonisti della giornata saranno proprio i Giornalisti Nell’Erba, i “reporter ambientali” dai 5 ai 21 anni che partecipano all’omonimo progetto/concorso nazionale di giornalismo ambientale e scrivono la testata online www.giornalistinellerba.itSfideranno giornalisti, esperti e comunicatori adulti a parlare di ambiente nel modo più chiaro possibile (cioè a portata di ragazzi, perché possano capire facilmente anche i non addetti ai lavori) e modereranno panel e tavole rotonde con relatori adulti… e non solo.

Saranno i Giornalisti Nell’Erba Claudia Cusimano (10 anni, di Palermo), Giorgia Darmanin (20 anni, di Milano), Mattia Leonardi (9 anni, di Livorno) e Francesca Zanobbi (13 anni, di Grottaferrata – Roma) a coordinare con Gaetano Savatteri (Tg5) e Flavia Taggiasco (Matrix) il panel discussion “Ambiente, tu come lo dici?”, una sorta di “sfida comunicativa” fra i professionisti del giornalismo, della comunicazione ambientale, dell’educazione, della green economy e lo stile espressivo con cui i giovani reporter ambientali affrontano queste tematiche. Obiettivo: gettare le basi di un nuovo linguaggio per parlare di ambiente “facendolo capire a tutti”. Intervengono i direttori di grandi testate italiane, ambientaliste e non, e poi rappresentanti del Consiglio dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti (che sostiene Giornalisti Nell’Erba anche con un contributo), dell’Agenzia ANSA (media partner del progetto), della FNSI (partner), divulgatori, ricercatori, imprenditori. Ha annunciato la sua presenza anche Tullio Fanelli, sottosegretario all’Ambiente.

In programma anche due tavole rotonde“Segnali dal verde” verterà sulle eccellenze dell’innovazione, della tecnologia, delle pratiche virtuose: le nuove scoperte per l’ambiente che pochi conoscono e che potrebbero cambiare in meglio il futuro. Moderano i gNe Eric Barbizzi, 8 anni, di Ascoli Piceno e Martina Cavallaro, 20 anni, di Milano, insieme a Tullio Berlenghi, scrittore e ambientalista, e Laura Frangini, giornalista. Nella tavola rotonda “Energie a confronto” si discuterà del problema energetico e delle soluzioni alternative. Intervengono il fisico Emilio Del Giudice, noti ricercatori di INFN, ENEA, di enti e università e i ragazzi dell’Istituto Pirelli di Roma, autori coi loro insegnanti di un esperimento-brevetto di fusione nucleare. Moderano il gNe Andrea Sorrentino, 17 anni, vicedirettore della testata nazionale www.giornalistinellerba.it, e Andrea Vico, giornalista scientifico.

Ci saranno poi le “arene della comunicazione” dove i ragazzi affronteranno con le loro domande “gladiatori” esperti su temi come i rifiuti, le imprese green, le risorse del pianeta, eccetera. E poi le chiacchierate/giochi di ruolo “Da che parte stai” e “Energie al Bivio”su energia e cambiamenti climatici con il giornalista e divulgatore scientifico Andrea Vico, laboratori ludico-didattici, video, presentazioni delle novità per l’ambiente elaborate da aziende e istituzioni e tre workshop di giornalismo pensati per un pubblico dai 5 ai 100 anniAlfredo Macchi, inviato speciale delle testate Mediaset, spiegherà come si fa un video reportage; Marco Fratoddi, direttore di La Nuova Ecologia, insegnerà a scrivere articoli con “attacchi ecologici”; i Giornalisti Nell’Erba scriveranno tutti insieme il loro “protocollo antibufala” con Ilaria Romano, capo ufficio stampa gNe (i workshop sono gratuiti ma a numero chiuso. Prenotazioni a info@giornalistinellerba.org).

Il 25 maggio la storica Villa Mondragone (dove è nato il calendario gregoriano e Guglielmo Marconi ha realizzato i primi esperimenti di radiotrasmissione) ospiterà anche la premiazione dei vincitori della sesta edizione del concorso di giornalismo ambientale per bambini e ragazzi Giornalisti Nell’Erba, dedicata proprio ai “Segnali dal verde”. Saranno premiati anche quegli educatori adulti (genitori, presidi, insegnanti) che si sono distinti nel sensibilizzare le giovani generazioni al rispetto dell’ambiente e alla sua comunicazione.

La giornata GNE2012 Segnali Dal Verde è realizzata dall’associazione di promozione sociale Il Refuso con il contributo del Consiglio dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti e della Provincia di Roma e le partnership di Agenzia ANSA, Federazione Nazionale della Stampa ItalianaESA-ESRIN Agenzia Spaziale Europea, Agenzia Spaziale Italiana e Università degli Studi di Roma Tor Vergata. L’iniziativa gode del patrocinio della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea.

Nel 2012 il progetto Giornalisti Nell’Erba ha avuto riconoscimenti da Presidenza della Repubblica, Ministero dell’Ambiente, Regione Lombardia, Comune di Genova, Comune di Colonna. Si ringrazia per il sostegno il Comune di Monte Porzio Catone, nel cui territorio si svolge l’edizione 2012.

Per saperne di più: www.giornalistinellerba.org.

 

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print