Porte aperte all’INAF

27 maggio 2012

L’iniziativa promossa dal consigliere capitolino Federico Guidi, in collaborazione con l’INAF, ha come obiettivo la valorizzazione dell’area di Monte Mario dove sorge l’Osservatorio Astronomico ora sede centrale dell’Istituto Nazionale di Astrofisica.

Porte aperte all’INAF. È stato presentata in Campidoglio l’iniziativa “Romei verso Monte Gaudio”, organizzata dal Polo Culturale di Monte Mario, seconda edizione di un appuntamento annuale volto a valorizzare l’area dove sorge l’Osservatorio di Roma. L’iniziativa ha come principale promotore il consigliere comunale Federico Guidi e promuove la riscoperta del colle più alto di Roma tra storia, natura e cultura, attraverso performance teatrali, video installazioni e degustazioni dal sapore antico.

Partner dell’iniziativa l’INAF, oltre a RomaNatura e Stato Maggiore dell’Esercito. E proprio la sede centrale dell’Istituto Nazionale di Astrofisica ospiterà la prima parte di un percorso di tre ore, con visita alla Torre Solare. Presente alla conferenza stampa di presentazione il Direttore Generale dell’INAF, Umberto Sacerdote che ha sottolineato l’impegno del consigliere Guidi per valorizzare un’area come quella del Parco di Monte Mario, confermando il sostegno dell’istituto a che queste iniziative non solo proseguano, ma diventino una testimonianza strutturale di valorizzazione dell’area e delle molte attività culturali che la contraddistinguono.

L’appuntamento è per domenica 27 maggio. Dalle 9.00 alle 19.00, con partenza ogni 30 minuti, in gruppi di trenta persone, i visitatori potranno effettuare, supportati da varie guide, un ampio tour dell’area e delle sue bellezze spesso eccessivamente nascoste. Per ogni ulteriore informazione clicca qui.

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print