“L’illusione del tempo che scorre e la realtà del tempo bloccato in un mondo a 4 dimensioni”

14 luglio 2012
18:30a20:30

In base allo spazio e al tempo assoluti di Newton, l’adesso di tutti è identico.
La Relatività ci ha insegnato che due eventi simultanei per un osservatore non lo sono per un altro: il “flusso del tempo” non è oggettivo ma soggettivo. I due osservatori hanno concezioni diverse della realtà.
Un evento che sia in un “non deciso” futuro, potrebbe essere nel passato “già fissato” di un altro osservatore.
La conclusione più logica è che passato e futuro siano entrambi “già fissati” e che il tempo non passi né scorra: esso è.
Il tempo è allora srotolato in una sorta di “paesaggio temporale” con tutti gli eventi passati e futuri posizionati “là” insieme, come nel “panorama” spaziale dove sono posizionati tutti i luoghi.
Ne scaturisce una coerente immagine universale della Realtà.
Relatore: Dr. Giuseppe Torti, Presidente Unitre Colleferro.
Gorga, Sala San Domenico
Sabato 14 luglio 2012 – ore 18.30
www.osservatoriogorga.it

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close