“L’illusione del tempo che scorre e la realtà del tempo bloccato in un mondo a 4 dimensioni”

14 luglio 2012
18:30a20:30

In base allo spazio e al tempo assoluti di Newton, l’adesso di tutti è identico.
La Relatività ci ha insegnato che due eventi simultanei per un osservatore non lo sono per un altro: il “flusso del tempo” non è oggettivo ma soggettivo. I due osservatori hanno concezioni diverse della realtà.
Un evento che sia in un “non deciso” futuro, potrebbe essere nel passato “già fissato” di un altro osservatore.
La conclusione più logica è che passato e futuro siano entrambi “già fissati” e che il tempo non passi né scorra: esso è.
Il tempo è allora srotolato in una sorta di “paesaggio temporale” con tutti gli eventi passati e futuri posizionati “là” insieme, come nel “panorama” spaziale dove sono posizionati tutti i luoghi.
Ne scaturisce una coerente immagine universale della Realtà.
Relatore: Dr. Giuseppe Torti, Presidente Unitre Colleferro.
Gorga, Sala San Domenico
Sabato 14 luglio 2012 – ore 18.30
www.osservatoriogorga.it

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print