L’effemeride

lo scorso venerdì si è “celebrata” una vera e propria “festa dell’Astronomia”, tra l’altro un gradito ritorno di un appuntamento che mancava da qualche anno: la “Notte sotto le Stelle” all’Osservatorio Astronomico di Monte Porzio Catone, sotto le cure dell’INAF-OAR.
Alla serata abbiamo partecipato anche noi dell’ATA, invitati dal Direttore dell’OAR, prof. Fabrizio Fiore, che ringraziamo in particolare per l’ospitalità e la disponibilità, non scontata, a metterci a disposizione uno spazio all’interno del “Parco Astronomico” per presentare le nostre attività ed i nostri soci.
Il pubblico ha potuto visitare, oltre all’Astrolab (l’exhibit interattivo operativo già dal 2001), le diverse mostre allestite, temporanee e permanenti, tra le quali anche quelle a carattere archeologico derivanti dagli scavi della Villa di Matidia Augusta, i cui resti sono ben visibili all’interno del Parco, ed ha potuto assistere alla interessantissima conferenza del prof. Fiore sui “sistemi planetari”.
Infine, ha potuto osservare – nonostante il frequente passaggio di velature nuvolose e la foschia dovuta al gran caldo – diversi oggetti planetari sia ai nostri strumenti (ne abbiamo messi a disposizione 6) che a quelli dell’OAR. Grazie ad una telecamera veloce ad alta sensibilità siamo riusciti anche a mostrare qualche oggetto del profondo cielo, altrimenti invisibile dal cielo di Monte Porzio Catone, certamente non tra i più bui.

L’ottimo esito della serata, e della nostra partecipazione, fa ben sperare sul futuro: la struttura dell’OAR mostra infatti enormi potenzialità nei confronti delle attività divulgative e didattiche, che tuttavia la nostra Associazione, nonostante l’attivismo che ci contraddistingue, non ha praticamente mai “sfruttato”.
Ci sembra oramai giunto il momento di mettersi definitivamente alle spalle alcuni atteggiamenti di “diffidenza”, retaggio di fatti che si verificarono ormai più di 15 anni fa, e avviare una nuova fase in cui si possano individuare e sviluppare proficue sinergie, da discutere e condividere con la nuova Direzione dell’OAR.

Luca Orrù
Presidente ATA

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi