Di nuovo su Marte…

6 agosto 2012
07:13a08:13

Il 26 novembre dello scorso anno partiva da Cape Canaveral il lungo viaggio di Curiosity, piccolo rover della NASA che domani raggiungerà la superficie di Marte con una spettacolare e delicatissima procedura di atterraggio. Le sei ruote di Curiosity si poseranno sul fondo del Gale Crater alle 7:15 ora italiana con una manovra molto particolare, mai usata prima in missioni analoghe: per rallentare da una velocità di migliaia di chilometri orari a zero, la navicella sfrutterà l’attrito della leggera atmosfera marziana grazie a uno scudo termico ad alta resistenza, un paracadute supersonico e infine una serie di retrorazzi che la fermeranno a pochi metri dal suolo. Da lì il rover Curiosity, delle dimensioni di un’automobile, verrà calato mediante cavi fino a terra, per evitare impatti troppo violenti e le nuvole di polvere alzate dai razzi.

Tutta la procedura è visibile nel video “7 minuti di terrore: il rischioso atterraggio su Marte del rover Curiosity rilasciato dalla NASA, mentre domani mattina dalle 7:00 ora italiana sarà possibile seguire in diretta l’atterraggio di Curiosity direttamente dal sito della missione.

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print