45° Congresso Unione Astrofili Italiani

27 settembre 2012a29 settembre 2012

Comunicato Stampa –12 settembre 2012

Il Congresso annuale dell’Unione Astrofili Italiani (UAI) è il più atteso momento di incontro, condivisione, approfondimento e socializzazione degli astrofili italiani nonchè un’occasione di confronto tra le associazioni astrofile, i gruppi, gli osservatori, i planetari e i musei od exhibit a tema astronomico-scientifico gestiti da astrofili o da enti pubblici e privati sul territorio.

Il XLV Congresso dell’UAI si svolgerà da giovedì 27 a domenica 30 Settembre 2012, presso la Città di Frascati (RM) a cura dell’Associazione Tuscolana di Astronomia (ATA) con il supporto e patrocinio dell’Istituto Nazionale di Astrofisica, del Comune di Frascati, del Consiglio Regionale del Lazio, della Provincia di Roma, dell’Associazione Frascati Scienza e dell’Osservatorio Astronomico di Campo Catino.

Il Congresso, inoltre, si svolgerà in concomitanza alla “Notte dei Ricercatori” (www.frascatiscienza.it) evento europeo di promozione degli enti di ricerca e dei ricercatori, ospitato dalla città di Frascati ormai dal 2006.

Per il Presidente dell’UAI, Mario Di Sora, “in questi due anni di attività l’UAI si è sforzata di migliorare la qualità e la quantità dei servizi da offrire a tutti i soci e alla comunità degli appassionati di astronomia e di scienza, in generale. Ritengo che la sede del Congresso sia la migliore per valutare quanto fatto e per proporre utili suggerimenti per far ancora di più e meglio. Sono certo che trascorreremo insieme tre giorni interessanti e piacevoli grazie anche all’amenità del luogo in cui abbiamo deciso di incontrarci.”.

Il Sindaco di Frascati, Stefano Di Tommaso, dichiara: “La Città di Frascati ospita con grande piacere e coinvolgimento questo importante appuntamento nazionale degli appassionati dell’osservazione del cielo e della scienza, evento che ne valorizza il ruolo di autentica ‘Città della Scienza’, ampliando ancora con proposte di estremo valore il già ricco calendario di appuntamenti culturali e scientifici del territorio tuscolano. Formulo i migliori auguri per un ottimale svolgimento dei lavori congressuali, certo che Frascati saprà garantire ai congressisti ed ai loro accompagnatori una eccellente ospitalità”

Il Presidente dell’ATA, Luca Orrù, commenta: “Quest’anno il Congresso sarà particolarmente ricco di iniziative e appuntamenti per scoprire, ri-scoprire o approfondire la passione per l’osservazione del cielo e per la scienza, nonché di occasioni di socializzazione. Sarà anche un’eccellente occasione per conoscere un territorio interessante ed ospitale come quello dei Castelli Romani e della Città di Frascati, in particolare”.

Anche per l’Assessore alle Politiche Culturali del Comune di Frascati, Gianpaolo Senzacqua, “il congresso nazionale degli astrofili è il coronamento di numerosi eventi di diffusione della cultura scientifica che stanno caratterizzando ormai da almeno un decennio la Città di Frascati. Da parte dell’amministrazione comunale va un vivo ringraziamento all’Associazione Tuscolana di Astronomia, che oltre ad avere l’onere di organizzare il Congresso, è ormai da più di 15 anni una delle più attive interpreti di questa peculiarità, da sostenere e far crescere ancora negli anni a venire”.

Il programma del Congresso sarà suddiviso in diversi momenti:

  • Le sessioni scientifico-culturali, che ospitano i lavori specialistici realizzati dagli astrofili e dai professionisti partecipanti al Congresso, nei diversi settori di attività dell’UAI, compresi la didattica e divulgazione scientifica.
  • Gli eventi pubblici, come momenti di condivisione con il pubblico più vasto dell’attività astrofila. Quest’anno la compresenza con la Notte dei Ricercatori, organizzata dall’Associazione Frascati Scienza (www.frascatiscienza.it) e giunta quest’anno alla 7^ Edizione, li vedrà coordinati con il programma delle attività di quest’ultimo evento.
  • Gli eventi pubblici del Congresso, tra i quali citiamo:

ü la conferenza di apertura, giovedì 27 Settembre alle ore 18.00, del Presidente dell’INAF Giovanni Fabrizio Bignami, che sarà seguita dal concerto della pianista di fama internazionale Alessandra Ammara

ü il collegamento, venerdì 28 Settembre alle ore 20, con l’astronauta Franco Malerba per commemorare il ventennale dell’uomo nello spazio (a cura dell’ASITAF: www.asitaf.it)

ü lo Star Party pubblico, che si svolgerà presso Villa Torlonia, a Frascati, dalle 21 alla mezzanotte

ü la premiazione e la conferenza, sabato 29 Settembre alle ore 18.30, di Simonetta Di Pippo (già Direttore del Volo Umano dell’ESA

  • Gli eventi sociali, rivolti ai soci ed ai loro accompagnatori, tra i quali visite ed escursioni alle località di interesse storico, culturale e scientifico del territorio
  • Astronomix”, l’esposizione astronomica che abbraccerà tutto il settore astrofilo, dalle attrezzature astronomiche, all’editoria e agli enti e associazioni. Rappresenterà un importante motivo in più per partecipare al congresso stesso.

Il programma orario completo del Congresso e tutte le informazioni connesse, sono disponibili presso il sito web dedicato: http://congresso.uai.it

 

 


Per presentare il programma del 45° Congresso Nazionale dell’Unione Astrofili Italiani,

è prevista una Conferenza Stampa, che si svolgerà alle ore 16.30 di Giovedì 20 Settembre

presso la Sala degli Specchi del Comune di Frascati


Si allega il comunicato stampa relativo alla manifestazione in oggetto (completo di programma).

A disposizione per ulteriori informazioni e chiarimenti.

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print