Super B: una nuova finestra sull’Universo a Roma

14 novembre 2012
20:30a22:30

Nell’ambito di “La Fisica incontra la citta’”, ciclo di conferenze divulgative organizzate dal Dipartimento di Fisica di Roma Tre
Mercoledi 14 Novembre ore 20:30, il Prof. Francesco Forti (Universita’ Pisa) terra’ un seminario dal titolo:
Super B: una nuova finestra sull’Universo a Roma

SuperB, uno dei progetti strategici del piano nazionale della ricerca, è un acceleratore di concezione innovativa, un collisore di elettroni e positroni progettato per sfruttare fasci fortemente focalizzati per ottenere un ritmo di collisioni di cento volte superiore a quanto realizzato fino ad oggi. Lo ospiterà il CabibboLab, il laboratorio intitolato al grande fisico Nicola Cabibbo, che verrà realizzato all’interno del campus dell’Università di Roma Tor Vergata da una collaborazione internazionale coordinata dall’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare. L’enorme aumento nel numero delle collisioni permetterà l’osservazione di fenomeni rari mai osservati prima e la misura di precisione di molti fenomeni già noti. In questo modo sarà possibile esplorare la fisica di frontiera, identificando quelle particelle che, pur non essendo ancora state scoperte, sappiamo in modo indiretto che devono esistere. Alcune delle domande a cui SuperB cercherà di rispondere sono: perchè l’universo è fatto di materia e non di antimateria ? Cosa è succeso nei primi istanti dopo il big-bang ? Come si comporta la materia a dimensioni infinitesime ? Le risposte a queste domande ci permetteranno di capire piu’ a fondo il mondo in cui viviamo. Allo stesso tempo SuperB produrra’ luce di sincrotrone di elevata intensita’ fornendo un nuovo e potente strumento per la visualizzazione nanometrica in scienza dei materiali, fisica della materia e biologia. Per maggiori informazioni si può consultare i siti www.cabibbolab.it e superb.infn.it

sito web:  http://webusers.fis.uniroma3.it/fisincitta/abs_7.htm

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print