Cometa PANSTARRs e Maratona Messier all’Osservatorio F. Fuligni

15 marzo 2013
18:00

panstarrsIl 2013 sarà ricordato come l’anno delle comete. Ne sono attese ben quattro (Panstarrs, Bressi, Lemmon e Ison), e tutte saranno visibili a occhio nudo o al massimo con un modesto oculare.

Proprio in questi giorni è il turno della Cometa C/2011 L4 PANSTARRs. Questa cometa compie la sua orbita intorno al Sole in circa 110.000 anni ed è stata scoperta nel 2011 dal telescopio Pan-STARRS (Panoramic Survey Telescope & Rapid Response System) presso le Hawaii. La sua piccola distanza perielica (solo 0,3 UA dal Sole) dovrebbe consentirle di diventare molto luminosa raggiungendo la magnitudine apparente m=2. La sua luminosità potrebbe cioè essere pari alla stella Polare.

Essa sarà dapprima ben visibile dall’emisfero australe, quindi, in seguito, la sera da quello boreale, in un periodo circa compreso tra il 9 marzo fino a metà aprile 2013. La finestra di visibilità sarà comunque molto ridotta, compresa tra il crepuscolo e il tramonto della cometa poco dopo le 19:00.

Il mese di Marzo e’ inoltre il mese che consente di vedere tutti gli oggetti Messier nella stessa notte.

In concomitanza di questi due eventi l’Associazione Tuscolana di Astronomia organizza per venerdì 15 marzo dalle ore 18:00 una speciale serata “Cometa PANSTARRs e Maratona Messier“. Per questa occasione l’Osservatorio Astronomico “Franco Fuligni” presso il Comune di Rocca di Papa (frazione Vivaro) e l’intero piazzale antistante saranno riservati alle osservazioni, per le quali si provvederà anche allo spegnimento della illuminazione pubblica.

Una occasione da non perdere per godere di questi due eventi in uno dei cieli meno inquinati dell’area metropolitana romana.

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print