Continua la preparazione a “Volare” di Luca Parmitano

Il 29 maggio partirà la missione “Volare” che porterà l’astronauta a bordo della ISS per 6 mesi. Confermate a luglio due “passeggiate spaziali”

luca parmitano

Manca davvero poco all’inizio della missione spaziale di Luca Parmitano, maggiore dell’Aeronautica Italiana e scelto nel 2009 come astronauta ESA per la prossima missione a bordo di ISS, la Stazione Spaziale Internazionale che avrà luogo da maggio a novembre 2013.

In questi ultimi tre anni Luca Parmitano ha acquisito tutte le competenze necessarie per la sua missione a bordo della Stazione Spaziale. La sua formazione lo ha portato a Houston negli Stati Uniti d’America, a Star City vicino Mosca, a Tsukuba vicino Tokyo, a Montreal, e al Centro Astronauti Europeo di Colonia, in Germania.

L’astronauta italiano è stato scelto per compiere due missioni extraveicolari (Eva) all’esterno della Stazione spaziale nel corso della missione “Volare” che prenderà il via il 29 maggio 2013.

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi