Settimana della Scienza: al via la seconda giornata di lavori

manifesto-dpi-100_1Inizia a popolarsi di eventi e contenuti la Settimana della Scienza che culminerà il 26 settembre con la Notte Europea dei Ricercatori. Anche oggi sono tantissime le attività per gli studenti, attività che intendono avvicinare i più piccoli alla scienza e alla natura che ci circonda.

Hey kids – Aiuto! Mi si è ingigantito il prato è un viaggio in tre tappe tra piante, animali e sottosuolo per imparare ad osservare l’ecosistema in una prospettiva del tutto nuova. All’interno della ricostruzione gigante di un prato i partecipanti saranno coinvolti in divertenti giochi di squadra e potranno osservare dal vivo e alcuni organismi tipici di questo ambiente.

Hey kids – Suono in 3D  è un interessante laboratorio di acustica applicata che fornisce gli strumenti per costruire ambienti sonori tridimensionali, frutto della possibilità di riprodurre un determinato suono in maniera del tutto analoga a quella che sperimenterebbe un ascoltatore se potesse ascoltarli nel momento e nel luogo in cui sono stati effettivamente prodotti.

Oggi è prevista anche la visita guidata ai giardini dell’Orto Botanico e la mostra “La nostra storia evolutiva: studio dell’evoluzione umana”.

È rivolto invece agli studenti delle scuole superiori il seminario dedicato a Kary Mullis, il premio Nobel che ha cambiato la scienza con l’ invenzione della PCR.

Iniziano oggi a Frascati (in Largo donatori di sangue) gli aperitivi scientifici che ogni anno riescono ad avvicinare centinaia di giovani al mondo della scienza.

Si comincia con la robotica di Electric Dreams  e si chiude alle 21 con “Osservare la Terra dallo spazio” dove verranno affrontati e osservati alcuni esempi di missioni ESA per l’osservazione della Terra. Comprenderemo il modo in cui i risultati scientifici consentono di prendere decisioni importanti riguardo ai rischi ambientali e allo sfruttamento sostenibile delle risorse naturali.

Oggi iniziano i lavori anche di altre città aderenti al progetto DREAMS. Alle 18 a Cagliari Incontri con i ricercatori e Radiazioni e vita.

A Pavia invece si terrà un interessante seminario dal titolo: Gli elettroni si respingono… e si attraggono! Magnetismo e superconduttività nella materia. Sempre a Pavia è prevista l’apertura straordinaria del LENA (Laboratorio di Energia Nucleare Applicata). Il LENA ospita un reattore nucleare di ricerca di tipo TRIGA, l’unico attualmente operante in Italia. Il reattore è utilizzato come sorgente di neutroni per varie applicazioni di tipo industriale, ambientale e medicale. I tecnici del reattore illustreranno il funzionamento e l’utilizzo del reattore accompagnando i partecipanti dentro l’impianto e descrivendo gli esperimenti in corso.

 

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi