Geostory: marketing territoriale condiviso dal Prof. Lutrario

geostory

geostory

Il primo progetto presentato a #WIRE15 è stato quello di Francesco Lutrario, direttore Operativo di UP S.r.l. e direttore del Gamification Lab dell’università la Sapienza di Roma.

“Certe volte ci dimentichiamo – ha esordito il dott. Lutrario – che siamo immersi in uno spazio quadri-dimensionale. La quarta dimensione, il tempo, può essere legata al territorio attraverso le storie. Ogni territorio può raccontarne tante, soprattutto nel nostro Paese”.

Partendo da questo semplice presupposto, Lutrario ha creato GeoStory: un servizio disponibile sul web e tramite un’app mobile che favorisce la raccolta e diffusione della cultura territoriale.

GeoStory si rivolge ai viaggiatori curiosi che amano spostarsi in modo informato e scoprire aspetti insoliti del territorio, curiosando nel suo passato. Una guida universale (utilizzabile negli ambienti urbani, nei siti archeologici, nei parchi, nei musei, etc.), che rende gratuitamente disponibile un immenso patrimonio di conoscenze collegate al territorio.

Geostory è collaborativa e in continua evoluzione, perché non esiste un editore ma sono gli utenti stessi a poter editare e arricchire i contenuti relativi a ciascun P.O.I. (Point Of Interest), decretandone anche il valore.

Per contattare il prof Lutrario e richiedere maggiori informazioni: f.lutrario@gmail.com

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi