Notte Europea dei Ricercatori: a Frascati Piji e Voci nel Deserto

 

Art. 9

La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica.

Tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione.

 

Per festeggiare il decennale della notte europea dei ricercatori, Frascati Scienza ha deciso di richiamare due tra i tanti artisti che nel corso di questi anni hanno contribuito a far crescere e contaminare la settimana della scienza.

Graditi ospiti del 25 settembre presso il SAPERmercato saranno Piji e Le Voci nel deserto.

piji-banner

Voci nel Deserto è un esperimento artistico e civile in forma di collettivo teatrale, un gruppo di cittadini che usano il loro mestiere, la loro arte, per resistere, partigiani della libertà di pensiero, in un’Italia di omologazione passiva. Molti di voi si ricorderanno che Voci nel Deserto sono venuti a trovarci durante l’edizione 2010 della Notte Europea dei Ricercatori per chi non c’era… link “teatro al cubo”

Piji invece è stato dei nostri già nel 2009 quando nello spazio “RADIOattivo” ha intervistato i ricercatori e improvissato jam session di musica manouche.

L’ensembre di artisti si colloca all’interno dell’evento La notte e le note del cervello in fuga, un rave teatral-scientifico a più voci in cui studenti, docenti, ricercatori e attori racconteranno i loro percorsi, un racconto in chiave “swing” per contribuire al dibattito sul tema dell’emigrazione verso altri paesi di persone di talento o alta specializzazione professionale, volgarmente detta fuga dei cervelli.

La fuga dei cervelli è un fenomeno generalmente visto come negativo che impoverisce la società e rischia di rallentare il progresso culturale, tecnologico ed economico dei paesi dai quali avviene la fuga. Ma la mobilità degli studiosi è di per sé un fattore di arricchimento culturale e professionale, la ricerca non conosce limiti e frontiere. Il problema in realtà nasce quando il saldo tra gli studiosi che lasciano il nostro paese e quelli che vi ritornano o vi si trasferiscono è negativo.

Lo spettacolo a ingresso gratuito si terrà presso i nuovi spazi del SAPERmercato in Piazza del Mercato a Frascati dalle ore 23.

Chi ha detto che la scienza non può essere SONORAMENTE divertente?

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi