Notte Europea dei ricercatori: martedì va in scena la scienza in cucina!

 

Continua all’insegna degli eventi e laboratori didattici per gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado, la Settimana della Scienza di Frascati Scienza.

astrogarden-mimmo-5243

Anche oggi, 22 settembre, la mattinata è dedicata al gioco e alla scoperta diretta delle avventure che un laboratorio di ricerca ha in serbo per i suoi scienziati e anche per i curiosi visitatori che in questi giorni lo affollano!

Al gioco “Bingo! La lotteria dell’evoluzione” ideato e realizzato dall’Associazione G.Eco, si aggiunge, sempre proposto da questi ricercatori e divulgatori scientifici provenienti dall’Università di Tor Vergata un “trip” presso il Parco del Tuscolo a Monte Porzio Catone, che incuriosisce per il suo simpatico titolo: “Erbaccia a chi?”. Scoperte di botanica per tutte le classi elementari e medie prenotate. Osservando le erbe che crescono spontanee in questa area naturale, i ragazzi scopriranno quante specie di piante sono patrimonio tipico del Lazio e quanto queste possano essere importanti per tutelare la biodiversità anche animale del loro territorio.

Insieme al percorso tra i laboratori di medicina e ricerca pediatrica già proposti da ieri dall’Ospedale Bambino Gesù, un altro laboratorio spunta all’orizzonte oggi!

Il “Laboratorio goloso” organizzato da INGV, Istituto Nazionale di Geo-Vulcanologia, che guideranno i ragazzi di scuole elementari e medie alla scoperte dei segreti del nostro Pianeta, utilizzando soltanto ingredienti di cucina.

E per terminare l’offerta di eventi dedicati alle scuole, anche oggi i ricercatori dell’Astro-Garden di Roma Tre, ospiteranno gli studenti nel laboratorio “Terra chiama Sole”.

Il “SAPERmercato” si anima dalle 16 alle 20 con laboratori, spettacoli, aperitivi scientifici, dibattiti spontanei e momenti di relax.

Oggi dedichiamo la giornata alla culinaria, per questo la serata si svolge tra Roma e Frascati, intervallata soltanto dal “trip” del Dipartimento di Architettura dell’Università Roma Tre “Le mura Aureliane presso Porta Latina: storia e restauri”.

Dalle nostre sedi-partner in giro nella Penisola, prosegue la mostra On Off sulla luce, questa straordinaria portatrice di vita e conoscenza, allestita a Pavia la Sala di Via Paratici dall’artista Daniele Montera e i seminari dedicati agli studenti delle superiori. A Bologna infatti Le frontiere dell’invisibile attendono la giovane popolazione del Liceo Copernico nel capoluogo emiliano. Interessane, a Cagliari, il seminario Dall’aria calda all’aria fritta: discussioni “rinnovabili” sul riscaldamento globale, che allinea le nuove tecnologie e ricerche sulle energie inesauribili del Pianeta, col fenomeno del cambiamento climatico già in atto.

Per il resto, dovrete sdoppiarvi, per non perdervi nulla!

Dalle 19 alle 20.30 la Settimana della Scienza vi ospita presso Eataly per scoprire se Chi beve birra… campa cent’anni?. Un quesito che troverà risposta grazie agli interventi, tra una degustazione di birra e l’altra, di Maria Pia Fuggetta, ricercatrice presso il CNR Area di Tor Vergata. L’ingresso è rigorosamente gratuito, così come “il nettare degli dei” che sfida l’invecchiamento!

Dopo una birra fresca artigianale è già ora di salire all’Osservatorio di Monte Porzio Catone, per inaugurare dalle 21 la mostra di pittura L’Orizzonte degli eventi, un momento di pura creatività che si fonde alla scienza in un colloquio a più voci.

E se ancora avete energie, perchè non seguire lo show E’ come chiedere alla zappa di non colpirti i piedi! Dalle 21 alle 22.30 al SAPERmercato, riflessioni in spettacolo, su come non esista una tecnologia “buona” o “cattiva”, ma soltanto utilizzatori responsabili o irresponsabili.

Anche oggi sarà una giornata piena di scoperte ed eventi scientifici dedicati a tutti.

Ma le sorprese non sono ancora finite!

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close