SAPERmercato: spesa scientifica con ingredienti cool e divertenti

 

É l’ultima frontiera della divulgazione scientifica che ha l’obiettivo di avvicinare il pubblico al mondo della ricerca, coniugando uno spazio di grande vitalità quotidiana come il mercato coperto, con dimostrazioni interattive e spazi dedicati alla scienza.

sapermercato

L’idea di base è il recupero del primo piano del mercato coperto di Frascati non più utilizzato da diverso tempo, per riconvertire lo spazio e renderlo un luogo di incontro e scambio tra il mondo scientifico, quello delle associazioni e della società. Un luogo “permeabile” e in continua evoluzione, che diventi punto di riferimento per la comunità locale, regionale e perchè no nazionale.

Il SAPERmercato, inaugurato lunedì 21 settembre con l’apertura della Settimana della Scienza, che si concluderà con la Notte Europea dei Ricercatori venerdì 25 settembre 2015 ha i tratti distintivi del mercato della scienza e la versatilità in termini di eventi e laboratori proposti. La scelta è vasta e adatta a tutte le fasce di età, dai bambini, alle scuole, dalle famiglie ai giovani, dai curiosi ai giornalisti.

Tutti i pomeriggi, finita la scuola, SAPERmercato propone laboratori didattici per adulti e ragazzi: Do it youself experiment dalle 16 tutti i giorni. L’ora dell’aperitivo si contraddistingue per appuntamenti letterario-scientifici e la sera il mercato si trasforma in un jazz club, in un party rock, in una sala da ballo.

La Notte Europea dei Ricercatori si avvicina, questi alcuni degli appuntamenti che questa location innovativa e sostenibile propone per i restanti giorni che ci separano dal decennale di questo evento europeo dedicato al mondo della ricerca.

Mercoledì 23 settembre, dalle 16 alle 20 Scienziato per gioco. Con INGV – Istituto Nazionale di Geologia e Vulcanologia scopriamo “che terremoto siamo”. Saltando accanto ad un sensore sismico, si potrà calcolare la magnitudo dei nostri salti, quando si dice “sei proprio un terremoto!”. Si prosegue alle 17.30 con la presentazione del libro Terremoti, comunicazione, diritto. Riflessioni sul processo alla Commissione Grandi Rischi: una raccolta documentaria e commentata relativa il processo ancora in corso dopo il terremoto de L’Aquila. Un momento di riflessione e discussione sul tema del rischio sismico in Italia. Dalle 18 Ma dove stiamo andando, un estratto della commedia scritta, diretta e interpretata dai ragazzi della scuola media Frascati1, spettacolo sperimentale “partecipato” dal pubblico in sala. E per chiudere, la serata dedicata alla musica Jazz Manouche, con Philippe Mougnaud, ricercatore nell’ambito della ricerca spaziale, che suonerà insieme al famoso gruppo Quasi Manouche, che proporrà il repertorio del creatore del genere musicale Django Reinardt.screen-shot-2015-09-20-at-07-54-44

Giovedì 24 settembre si parla di scienza, credenze popolari e nuove tecnologie al servizio dell’uomo. Si inizia alle 16.30 con Terremoto e rischio sismico, per proseguire alle 17.30 con La scienza che ci spiega come funziona il mondo altrimenti detta: la fisica! Un’interessante caffè letterario che aiuta a capire come i fenomeni e le applicazioni fisiche pervadano la vita quotidiana di tutti noi. Il post-umanesimo di Umano, troppo umano: il futuro è nei chip? Propone un aperitivo scientifico hi-tech e futuristico, ma non troppo! E alle 20 Frascati Scienza presenta insieme all’autore Graziano Ciocca il suo libro I tori odiano il rosso. 10 false credenze sugli animali. Dal jazz al rock, la serata si conclude, dalle 22 circa con le Idee suonate. Arte, musica e giochi scientifici realizzati dall’associazione SCR – Studenti dei Castelli Romani, con le fotografe Martina Coscarella e Priscilla Coppa, la vignettista Allegra Trenta, i disegnatori Domiziano Cortese e Federico Radiciotti e le idee rock dei The Carryage.

E siamo arrivati a venerdì 25 settembre, il cuore della Settimana: la Notte Europea dei Ricercatori. Per il decennale, la fantasia e la creatività dello staff Frascati Scienza non si smentisce! Anche SAPERmercato propone eventi ai quali davvero si fatica a dire di no!

Laboratori che iniziano alle 16 e si prolungheranno, in questa speciale giornata, fino alle 23 e oltre e tutto attorno… World cafè: un focus group dedicato al mondo della ricerca visto da chi non è ricercatori, incontri con gli scienziati e condivisione di idee su come sia meglio comunicare la scienza. Una pizza al gusto scienza! perchè la scienza è davvero ovunque, anche nei principi che governano le migliori tradizioni culinarie italiane e di tutto il mondo. Un forno a legna itinerante ci proporrà degustazioni di pizze a lievitazione naturale o chimica, mentre esperti ricercatori spiegheranno le diverse fasi di “crescita” di un impasto e come avvengono.

Allestito per oggi lo European corner, per informazioni sulla Comunità Europea che da dieci anni crede e sponsorizza la comunicazione scientifica per tutti. E poi la mostra “resident” da lunedì Sostenibilità è responsabilità, realizzata dallo studio 1.4 Photostudio. E ancora Navigare a vela tra le stelle il racconto della fantastica avventura di 5 studenti della laurea triennale in fisica, che hanno navigato per una settimana con un tutor INAF su “Mediterranea” la barca a vela didattica, che sta navigando da 5 anni per il progetto “L’Astrofisica su Mediterranea”.

A chiudere un’intensa settimana di scienza, cultura, condivisione e sostenibilità, l’evento conclusivo La notte e le note dei cervelli in fuga. Con Piji Electroswing, giovane artista della scienza electro-swing italiana e internazionale, che unisce il sound swing con elementi di musica elettronica. Piji è il giovane cantautore più premiato in Italia e cantante del Piji Electroswing Quintet, che in questa serata di festa proporrà pezzi molto legati al dj-set e farà ballare tutti quanti!

SAPERmercato è una vera scoperta quotidiana!

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi