Settimana della scienza: si parte scommettendo sull’evoluzione!

 

Inizia oggi 21 settembre la ormai tradizionale Settimana della Scienza, che anticipa la lunga Notte Europea dei Ricercatori di Venerdì 25 settembre.

9

Quest’anno festeggiamo il decennale dell’impegno Europeo nella divulgazione scientifica e nell’avvicinare i ricercatori e gli scienziati, con le loro vite quotidiane, al tran-tran di tutti noi! E’ una tappa importante, perchè anche Frascati Scienza da 10 anni vince questo bando della Comunità Europea e accorcia le distanze ricercatori-cittadini.

Si inizia alla grande, giocando con evoluzione delle specie e ricombinazione genetica insieme all’Associazione G.Eco, dell’Università di Tor Vergata.

Hey kids – “Bingo! La lotteria dell’evoluzione” è il gioco didattico presentato da G.Eco, che appassionerà studenti e insegnanti e si terrà presso le Scuderie Aldobrandini durante la mattinata. Come e perché le specie cambiano nel tempo? Come è stato possibile passare da un essere unicellulare vissuto 3,5 miliardi di anni fa, all’incredibile biodiversità presente oggi sul nostro pianeta? Attraverso un divertente gioco di squadra, strutturato come una lotteria, gli alunni potranno sperimentare i meccanismi alla base dell’evoluzione e riflettere sull’importanza della variabilità genetica e delle caratteristiche ambientali nel determinare la sopravvivenza delle specie. Ciascuna squadra seguirà il destino di una popolazione animale, che nelle varie manches del gioco sarà in balia di cambiamenti climatici, delle mutazioni genetiche, delle eruzioni vulcaniche, delle migrazioni e dei predatori affamati. Se almeno una parte della popolazione riuscirà a sopravvivere, la specie si evolverà, altrimenti l’estinzione sarà inevitabile.

Hey kids – “Un percorso tra i laboratori” è la visita didattica offerta dall’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, che presenterà la ricerca nell’ambito medico-pediatrico e offrirà alle scuole la possibilità di realizzare brevi esperimenti di laboratorio, “giocando” con cellule e strumentazioni all’avanguardia.

Per le scuole tanti laboratori già da questa prima giornata. Anche l’Università Roma Tre, con il suo Terra chiama Sole mostrerà la stella più grande del nostro Universo al telescopio, spiegandone l’importanza e le dinamiche che inseriscono il Sole nel sistema che regola anche la vita sulla Terra.

Le emozioni della scoperta continuano nel pomeriggio nella nuova location frascatana regalata dal Comune di Frascati e da Regione Lazio in occasione del decennale: SAPERMercato. Il mercato coperto di Frascati si trasforma nel più incredibile circo della scienza dedicato a grandi e piccoli, a scuole e famiglie, a curiosi e passanti.

Una moltitudine di eventi che si svolgeranno da oggi fino a venerdì 25 durante la Notte Europea dei Ricercatori, ogni pomeriggio dalle 16 alle 20. Stand scientifici, giochi a tema, un angolo di consultazione e tante sorprese itineranti che si alterneranno in questo spazio dedicato alla scienza e ai suoi amici.

E mentre nel cuore di Frascati si gioca con la scienza, il Dipartimento di Architettura di Roma Tre passeggia tra la scienza con il suo “trip” dedicato alle “Curve barocche in Vaticano: un flash mob geometrico” dalle 16 alle 18.

Sempre vicine, anche quest’anno dal 2014, le location extra Roma e Frascati: Bari, Bologna, Cagliari, Ferrara, Pavia, Pisa, Trieste e Milano, che propongono già da oggi attività per scuole e adulti. Pavia “lancia” il suo pubblico Nel blu dipinto di blu dalle 18 alle 23 presso il planetario cittadino e le News dallo spazio dalle 20 alle 21 presso Santa Maria Gualtieri. A Bologna si parla ancora della “particella di Dio” con il seminario Bosone di Higgs: e poi? presso il Liceo Galvani.

E per chiudere la serata, a Frascati, non poteva mancare anche l’appuntamento con gli eventi serali.

Dalle 18 alle 19, nella splendida location SAPERMercato (mercato coperto di Frascati), l’aperitivo scientifico La matematica romantica. Una serata in compagnia del matematico e appassionato di poesia ottocentesco Sir William Rowan Hamilton, interpretato e commentato da Giuliano Buceti di ENEA.

A seguire, dalle 19 alle 20, Nell’Universo alla ricerca della vita. C’è vita nei Pianeti di recente scoperti nel nostro Universo? Esistono esseri viventi simili all’uomo? C’è un’altra Terra, là fuori?

Un’apertura della Settimana della Scienza che stupisce e crea grande suspence per le sorprese riservate dalle prossime giornate, sulle quali vi terremo aggiornati.

Consultate il portale e prenotate per i prossimi appuntamenti, Frascati Scienza vuole festeggiare il suoi dieci anni insieme a voi!

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi