Anche Sotacarbo alla Notte Europea dei Ricercatori

Nasce nel 1987 la Società Tecnologie Avanzate Carbone s.p.a. o Sotacarbo, con la missione di sviluppare tecnologie innovative e avanzate per l’impiego del carbone estratto dal bacino del Sulcis. A questo scopo nasce un centro ricerche, tra i più apprezzati nell’ambito di sviluppo di progetti su energie alternative e tecnologie estrattive, per la progettazione e realizzazione di impianti pilota e dimostrativi.

lab didattico2

Ormai da due anni partner illustre delle attività di Frascati Scienza per la Notte Europea dei Ricercatori e la Settimana della Scienza, anche per le edizioni 2016 e 2017 Sotacarbo organizza una serie di eventi presso la sua sede di Carbonia. Quest’anno, il centro ricerche e i suoi professionisti si sono concentrati sull’efficienza energetica e le energie pulite e innovative. Perché anche l’utilizzo dei combustibili fossili può essere sostenibile, se gestito in modo corretto e supportato dalle più elevate tecnologie in possesso all’uomo. Alcuni esempi sono: le tecnologie “zero emission” per la produzione di energia elettrica e di vettori energetici da carbone e biomasse; la produzione di combustibili liquidi da carbone; le tecnologie di cattura e confinamento della CO2; l’integrazione delle tecnologie di generazione elettrica da fonti rinnovabili con impianti termoelettrici alimentati con combustibili fossili; le tecnologie di ossi-combustione.

Sotacarbo è un esempio di come la filiera della conoscenza, nell’ambito energetico e della tutela ambientale, giochi un ruolo fondamentale per migliorare la situazione degli esseri viventi sul nostro Pianeta sia allo stato attuale, che futuro.

Sono 3 gli eventi a cartellone per l’edizione del 30 settembre 2016 della manifestazione dedicata ai ricercatori e alle loro vite dedicate alla passione della scoperta, in ogni ambito di studi.

Biomasse ed energie pulite: cosa succede alle biomasse e al carbone residui di lavorazioni industriali? Potremo scoprirlo attraverso la visita degli impianti di gassificazione e trattamento dei reflui. Scopo di questi impianti ad alto grado tecnologico e innovativo è quello di creare gas puliti o idrogeno, per produrre energia rinnovabile e sostenibile. Dopo il tour degli impianti, anche quello dei laboratori per la messa a punto dei processi produttivi di questi combustibili puliti.

EfficienteMENTI: efficienza e risparmio energetico come soluzione sostenibile aperta a tutti. Un percorso interattivo, per sperimentare in modo diretto queste buone pratiche di sostenibilità.

Energie in gioco: energia, risparmio energetico, fonti rinnovabili, sprechi e sostenibilità sono i temi di questo spettacolo. Un esperimento interattivo ludico-scientifico di comunicazione e intrattenimento creato dai ricercatori per un pubblico dagli 8 agli 80 anni. Al termine dello spettacolo un breve dibattito per rispondere a curiosità, approfondimenti e perplessità sul vivere quotidiano sostenibile.

 

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi