La Notte Europea dei Ricercatori si avvicina: sveliamo la scienza delle nostre cucine!

 

Novità, novità, novità e ancora tante scoperte in tutti i campi della ricerca anche per questa quarta giornata nella Casa della Scienza di Frascati Scienza e della Settimana della Scienza, che per questa edizione 2016 coinvolge 22 enti in 30 città e piccoli comuni italiani, compresi Roma e Frascati, le due sedi storiche dell’evento organizzato dall’associazione scientifica del polo tuscolano di ricerca.

 

29Oggi si approfondiscono e svelano i segreti della scienza nelle cucine di tutti noi. Un viaggio insolito, che spiega il funzionamento delle routine quotidiane di moltissime persone e che ci illumina riguardo la presenza della scienza in ogni sua forma, in ogni ambito delle nostre vite.

Si confermano punti di riferimenti della Settimana della Scienza, gli appuntamenti dedicati alle scuole e ai più giovani, ma anche gli aperitivi e mostre scientifiche allestite durante tutta la settimana. Tra queste la mostra fotografica Made in Science, intitolata al tema della Notte Europea dei Ricercatori 2016 e 2017 e allestita nella nuova sede delle Mura del Valadier, a Frascati. La location ospita le fotografie che illustrano al meglio il concetto della House of Science e un mosaico fotografico unico nel suo genere e dedicato alla scienza e ai suoi ambiti.

Oggi 29 settembre termina il corso La fisica dei Supereroi e proseguono le visite guidate di alcuni enti in tutta Italia.

Ore 10-13 – Ponte Palatino

L’acqua e i fluidi: dalla ricerca in laboratorio alla vita di tutti i giorni – Prove di laboratorio in cui si studia il comportamento dei fluidi. Saranno mostrati esperimenti nel canale per moto ondoso, in cui un generatore meccanico produce onde che interagiscono con strutture marittime. La caduta di corpi nei fluidi sarà analizzata mediante alcuni esperimenti volti a stimare il cosiddetto coefficiente di drag di alcuni oggetti; tale coefficiente è molto importante per valutare l’aerodinamicità dei

corpi in movimento. Saranno infine mostrate alcune esperienze di dettaglio sulla dinamica delle gocce d’acqua, la cui evoluzione è analizzata mediante telecamere ad altissima frequenza di acquisizione, le quali permettono di cogliere affascinanti dettagli non percepibili a occhio nudo. Alcune delle esperienze di laboratorio saranno anche riprodotte mediante software numerici, per mostrare come i fenomeni fisici possano essere riprodotti da leggi matematiche.

Ore 11-13 – Istituto Buccari-Marconi – evento dedicato a ragazzi dai 15 ai 19 anni

Il ghiaccio marino: perchè è così importante – Il ghiaccio marino costituisce un importante fattore nella determinazione del clima globale. Riflettendo la luce solare, impedisce che questa si trasformi in energia termica e coprendo l’oceano agisce come isolante termico, diminuendo gli scambi con l’atmosfera. Il ghiaccio delle banchise si origina direttamente dalla solidificazione dell’acqua marina in un processo influenzato dall’azione dei venti, delle onde e delle correnti. In seguito alla formazione dei ghiacci si generano dei grossi spostamenti di masse d’acqua che, trasportando sia calore che salinità, influenzano significativamente il clima terrestre e la biologia marina.

Scopriremo dunque perché l’Europa, l’Asia e l’America devono occuparsi di un fenomeno che, nonostante le distanze, riguarda tutti molto da vicino.

Ore 17-20 – SaperMercato (mercato coperto di Frascati) – evento dedicato a ragazzi dai 3 agli 11 anni

Scienziati in erba: merende bestiali – Sono le 5, è ora di merenda! Ma non solo per noi: ci sono dei bruchi che vogliono assaggiare qualche foglia, gli uccelli che cercano un po’ di semini e le farfalle pronte a succhiare il nettare. Ma chi fornirà loro tutte queste leccornie? Noi! Gli scienziati in erba! Pronti a costruire e portare a casa un giardino delle farfalle portatile e una mangiatoia per uccelli?

Dalle 17 alle 20 presso il Sapermercato una serie di divertenti laboratori per bambini dai 4 anni in su insieme agli scienziati di G.Eco, per conoscere da vicino alcuni degli animali che vivono nelle nostre città, scoprire cosa mangiano e preparare per loro dei pasti gustosi!

Ore 17-20 – Complesso Universitario di Monserrato – evento per tutti

Matematica in action – Un percorso interattivo adatto a tutte le età. Guidati da docenti del dipartimento e da studenti, potremo avvicinarci ad alcuni aspetti della matematica, per scoprirne le possibili applicazioni, oltre che far rinascere l’interesse e la curiosità per la disciplina. Il percorso contiene meccanismi, modelli di tecnologie, giochi e poster esplicativi. E durante la giornata anche le Gare di Matematica Familiare!

Ore 17-20 – Complesso Universitario di Monserrato – evento per tutti

Perchè sulla Luna non ci sono fossili? – Osservazioni della Luna dallo spazio, geo-risorse indispensabili per la vita, testimonianze fossili e ambiente.

Ore 18-19 – SaperMercato (mercato coperto di Frascati) – evento per tutti

Paleo Happy Hour – Un aperitivo scientifico per narrare le preferenze alimentari delle comunità antiche. Attraverso un dibattito interattivo saranno affrontate tematiche relative all’alimentazione e alla sua evoluzione nel corso dei secoli, alla luce delle più recenti evidenze archeologiche e antropologiche che porterà i partecipanti gradualmente indietro nella storia, fino a dimenticare del tutto di essere nel XXI secolo.

Ore 19-24 – Centro Studi SNA, Palazzo Reale di Caserta – evento per tutti

Spettri a corte – Le quasi infinite applicazioni della spettroscopia: strumento di conoscenza del mondo fisico. All’interno dell’emiciclo della Reggia di Caserta (in collaborazione con la Scuola Nazionale dell’Amministrazione) installazioni e diverse postazioni.

Ore 21-22 – Collegio Borromeo, Pavia – evento per tutti

MusicaMente: musica e percezione – Come percepisce il suono la nostra mente? In questo concerto per due pianoforti INFN di Pavia ce lo fa ascoltare!

Ore 21.30-23 – SaperMercato (mercato coperto di Frascati) – evento per tutti

Il mistero delle uova mummificate: strumenti e idee della scienza per indagare l’insolito – Esistono persone dotate dello straordinario potere di mummificare le uova con l’imposizione delle mani? È possibile camminare sui carboni ardenti senza ustionarsi? Chi crea i “cerchi nel grano”, e perché? È vero che la Terra è stata visitata da esseri alieni nel remoto passato? Possiamo credere alle affermazioni degli astrologi?

Se ascoltiamo le trasmissioni televisive che si occupano di questi temi, difficilmente otterremo una risposta seria a queste domande. Possiamo invece aprire la “cassetta degli attrezzi” della scienza e provare ad affrontare questi misteriosi fenomeni con gli strumenti e le tecniche degli scienziati, come il CICAP fa ormai da più di vent’anni. Alla fine della chiacchierata ci accorgeremo di aver preso ben tre piccioni con una fava sola: avremo dato risposta ad alcune di queste domande, rivelando a volte vere e proprie bufale, avremo anche scoperto qualche insolita curiosità scientifica e, infine ma forse ancor a più importante, avremo capito molto di come funziona la scienza in generale.

 

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi