Occhi su Giove: a Roma Tre una serata dedicata al gigante gassoso

Il Dipartimento di Matematica e Fisica dell’Università degli Studi Roma Tre, in collaborazione con la Sezione INFN Roma Tre, l’Istituto di Astrofisica e Planetologia Spaziali di Roma dell’INAF e l’associazione Frascati Scienza, propone una serata pubblica dedicata a Giove, alla Fisica e alla Matematica, che si svolgerà il 9 giugno a Roma presso il Dipartimento, in via della Vasca Navale 84.

Venerdì 9 giugno dalle 20:00 fino a mezzanotte sarà possibile per tutti osservare Giove ai telescopi del Dipartimento. Durante la serata studenti e ricercatori guideranno il pubblico alla scoperta dell’astronomia, della fisica e della matematica con esperimenti, laboratori, dimostrazioni scientifiche, spettacoli, conferenze e seminari divulgativi.

Ai più piccoli saranno dedicate numerose attività a inizio serata, tra cui gli spettacoli astronomici del Planetario del Dipartimento, gestito con la collaborazione dell’associazione Speak Science (si consiglia la prenotazione).

I temi affrontati saranno tanti e diversi tra loro. Si potrà esplorare il Sistema Solare e spingersi oltre la nostra Galassia, andando a caccia di buchi neri, affacciarsi nel mondo sorprendente della Teoria della Relatività e della Fisica Quantistica, scoprire i misteri della luce. Grazie al Gruppo Mineralogico Romano, impareremo a riconoscere minerali, rocce e meteoriti. Molte attività interattive, rivolte anche ai più piccoli, permetteranno al pubblico di toccare con mano la fisica e di vedere con nuovi “occhi” lo spazio intorno a noi.

Tra gli ospiti della serata, l’INAF-IAPS presenterà diverse attività legate all’esplorazione di Giove e degli altri pianeti del Sistema Solare. La mostra “E se Giove…”, realizzata con la collaborazione dell’Associazione Speak Science, ci guiderà in una passeggiata tra Giove e le sue lune principali, grazie ad uno spettacolare modello gonfiabile del pianeta gassoso di 3 metri di diametro. La proiezione di “UPWARDS: capendo Marte”, un documentario realizzato dal consorzio UPWARDS (Understanding Planet Mars With Advenced Remote-sensing Datasets and Synergistic Studies), ci permetterà di approfondire la futura esplorazione del pianeta rosso. Nel corso della serata, poi, verrà allestita una postazione per giocare a “Let’s go to Mars!” un videogioco marziano realizzato dallo stesso progetto UPWARDS e disponibile per Android, iOs e Pc. Infine, ci spingeremo oltre i confini del Sistema Solare con il documentario per planetari “L’Universo caldo e violento” sull’astrofisica delle alte energie e sugli eventi più violenti dell’Universo.

La partecipazione è gratuita. Il programma dettagliato è disponibile all’indirizzo:
http://orientamento.matfis.uniroma3.it/occhisugiove.php

Allo stesso indirizzo, a partire dal 7 giugno, potrete trovare il modulo di prenotazione. Le prenotazioni sono consigliate solo per alcune attività, tutte le altre sono libere e non necessitano di prenotazione.

info: fisicaorienta@uniroma3.it

All’evento partecipano in qualità di partner l’associazione Speak Science, la Rome Young Minds Section dell’European Physical Society (EPS), il Gruppo Mineralogico Romano e la Libreria Efesto. Il Dipartimento ringrazia inoltre gli astrofili e appassionati che partecipano alle osservazioni con i loro strumenti.

Occhi su Giove è parte degli eventi di lancio della Notte Europea dei Ricercatori 2017, progetto promosso dalla Commissione Europea, coordinato e realizzato da Frascati Scienza.

 

 

 

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print