Notte Europea dei Ricercatori: scopri gli eventi di Frascati

A Frascati in arrivo una settimana di eventi scientifici e attività didattiche che culmineranno il 29 settembre con la Notte Europea dei Ricercatori. Sabato 30 settembre eventi fino a notte.

Ci siamo! Per il dodicesimo anni di fila torna a Frascati la settimana della Scienza che porterà dritti alla Notte europea dei Ricercatori il 29 settembre 2017. La manifestazione che Frascati Scienza coordina in 25 città italiane con 370 eventi in programma vedrà il suo epicentro proprio nella cittadina dei castelli romani. Lo scopo è quello di avvicinare il mondo della ricerca ai cittadini di tutte le età, evidenziando l’importanza della figura del ricercatore e i vantaggi portati dai suoi studi sulla vita quotidiana delle persone e sensibilizzare il pubblico sul valore dell’ innovazione scientifica, attraverso incontri con professionisti del settore, show, aperitivi scientifici, mostre fotografiche e visite ai più importanti centri di ricerca italiani.

Il filo conduttore dell’evento è il Made in Science; tutto quello che ci circonda è scienza e lo strumento essenziale per conoscere, spiegare e interpretare il mondo è proprio il metodo scientifico.

Si comincia sabato 23 settembre presso l’ex Cartiera Latina (via Appia Antica – Roma), con l’evento di lancio: il Luna park della Scienza, un posto magico dove la scienza si unisce a giochi e al divertimento, in cui gli scienziati lavorano fianco a fianco con giocolieri, acrobati e trampolieri, in cui una partita a bowling può ispirare la spiegazione della fissione nucleare, un equilibrista può affiancarsi alla riflessione sugli equilibri ambientali e le bolle di sapone giganti diventano un concentrato di chimica e matematica.

Durante la Settimana si parlerà di astronomia, fisica, biologia, chimica, medicina e nuove tecnologie tramite show e conferenze, tra cui Malattie rare non diagnosticate, durante il quale si affronterà il tema dell’assenza di diagnosi e degli ostacoli che i pazienti affrontano durante questo percorso; Misteri svelati, un viaggio razionale tra i classici del mistero spiegati da Sonia Campoli, scrittrice e membro del CICAP e Il battito del pianeta, una riflessione sulla gestione sostenibile delle risorse della Terra, sui traguardi dell’Europa e gli sviluppi futuri della ricerca in questo campo.

Saranno allestiti laboratori e giochi scientifici, come Il mondo segreto delle piante, che ci svelerà misteri, aneddoti e curiosità sul mondo vegetale tramite enigmi e indovinelli scientifici; Gli spettacoli del Planetario Mobile, un viaggio nella volta celeste per imparare a riconoscere le costellazioni con riferimenti anche alle tradizioni e ai miti ad esse connessi e Inside the net, un laboratorio interattivo che permetterà ai visitatori di entrare “dentro la rete” e seguire in tempo reale cosa avviene sui nostri dati e sulle nostre connessioni, addentrandoci infine nello straordinario rapporto tra scienza, letteratura e cinema, grazie a eventi come Mondi (Ir)reali – Viaggio interplanetario con Licia Troisi.

In Scienza al cinema: la fisica di Interstellar l’astrofisico e divulgatore Luca Perri racconterà su quali solide teorie scientifiche si basa il film di Christopher Nolan, vincitore di diversi premi Oscar.

Verranno affrontati argomenti di attualità, come I Vaccini dell’era Globale, oltre al problema delle fake news, con la conferenza Scienza o non Scienza: di chi possiamo fidarci?.

Non mancheranno quiz e competizioni per coinvolgere anche i più piccoli, tra i quali La Fabbrica dei Cartoni, Piccoli archeologi a caccia di indizi, Internet 4 kids e mostre fotografiche, come Scatti di Scienza: la natura attraverso l’obiettivo, Tecnologia agli Acceleratori di Particelle e Spazio IAPS – “In Viaggio con Cassini” che celebra il gran finale della sonda Cassini-Huygens, recentemente scomparsa nell’atmosfera del pianeta Saturno. Alla mostra sarà presente una riproduzione in dimensioni reali della grande sonda.

Venerdì 29 settembre le vie del centro storico verranno pacificamente invase da centinaia di ricercatori e artisti di strada con il Luna Park della Scienza già sperimentato durante l’evento di lancio:

Il Luna park della Scienza – La chimica delle Bolle di sapone

Il Luna park della Scienza – Nuclear bowling

Il Luna park della Scienza – Sfida la scienza!

Il Luna park della Scienza – Giocola Scienza

Il Luna park della Scienza – Ti gonfio!

Sabato 30 settembre poi si replica con decine di eventi che andranno avanti fino a notte fonda. In Occhio al reperto! i visitatori potranno vestire i panni di un antropologo e andare alla ricerca di resti scheletrici umani nascosti nella sabbia; il Pesce Giusto presentazione di una app che segnala se i vostri acquisti ittici sono sostenibili e se possono contribuire a tutelare gli ecosistemi dei nostri mari; Dancing Universe un viaggio nei sentimenti dell’Universo attraverso la scienza, la musica, la danza, la pittura e la parola; Detective: indagini sulla biodiversità, un’indagine da veri detectives, alla scoperta del sistema di classificazione biologica ideato da Carlo Linneo; Diplomati con Libreoffice  un laboratorio che mostrerà come sfruttare le potenzialità di LibreOffice e altri strumenti di lavoro open source e i partecipanti, divisi a squadre, potranno così essere subito operativi, iniziando a realizzare un primo documento tradotto in modo collaborativo da più utenti. Ecco il programma della giornata

Il programma completo degli eventi organizzati a Frascati è disponibile cliccando qui.

Molti degli eventi in programma sono inoltre riservati esclusivamente alle scuole: per scoprire quali, consulta questa pagina.

 

articolo scritto da Elena Moretti

 

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi