Scuola Università e castelli per la Notte Europea dei Ricercatori

La Settimana della Scienza e la Notte Europea dei Ricercatori 2018, coordinata da Frascati Scienza, sono sempre più vicine. Oggi continuiamo il tour degli eventi in programma per venerdì 28 settembre spostandoci nel sud del Lazio, precisamente a Latina, Cassino e Gaeta.

Iniziamo con Gaeta, comune che sorge sull’omonimo Golfo a due passi dal Parco Monte Orlando e quasi al confine con la Campania. Nel castello della cittadina si parte alle 10.00 con il “Convegno su: Maria Bakunin signora della chimica” (Salita Castello, Gaeta, LT), organizzato dal Laboratorio Antidiscriminazione dell’Università di Cassino e del Lazio meridionale (UNICAS) in collaborazione con il Comune di Gaeta. Durante l’evento verrà descritta la figura della scienziata e la sua emozionante storia di emancipazione. Nel pomeriggio, invece, il Castello ospiterà alle 16.00 “Vedere l’invisibile. Tecnologie per l’archeologia”, un aperitivo scientifico per parlare delle metodologie di indagine innovative che consentono di acquisire informazioni su siti archeologici, compresi quelli non ancora riportati alla luce. Sarà così possibile vedere “virtualmente” siti archeologici ancora nascosti, con vere e proprie “radiografie” di interi insediamenti antichi, senza nemmeno fare ricorso allo scavo archeologico. Poco dopo, alle 19.00, un altro aperitivo scientifico dal titolo “Come inventare il proprio futuro”, in cui l’ImprendiLab dell’Università di Cassino, in collaborazione con l’incubatore Startalia, l’associazione Gottifredo di Alatri e il Comune di Gaeta affronteranno il tema della progettazione imprenditoriale e le testimonianze di protagonisti dell’ecosistema imprenditoriale laziale. L’incontro è realizzato con il sostegno di Acqua Filette, Summit Hotel Gaeta, Christian Bar Gaeta, “Sotto le stelle” Albergo Diffuso e I Ciacca s.r.l di Picinisco, Cantina Sant’Andrea Borgo Vodice (LT), Pizzeria del Porto Gaeta, Civico Sociale “Trattoria della Legalità” Cassino, Caseificio “Fonte Luna” – Vasto Girardi (IS) e l’Azienda Agricola Cosmo Di Russo – Gaeta.

Spostiamoci ora a Cassino, dove dalle 15.00 sarà possibile partecipare a “Laboratori aperti” (Viale dell’Università, Cassino), un laboratorio organizzato dal Dipartimento di Ingegneria Civile e Meccanica di UNICAS con esperimenti che permetteranno ai partecipanti di comprendere fenomeni fisici della vita quotidiana e conoscere la tecnologia laser e quella digitale, come fotogrammetria e olografia. Quasi in contemporanea (14.30), a due passi dal centro, non perdete “Il cammino dell’acqua” (Via terme 5, Cassino) presso il Parco Naturale Terre Varroniane, un viaggio per capire il valore dell’acqua e lo stato delle riserve idriche italiane.

Se gli eventi di Gaeta e Cassino sono organizzati tutti dall’Università di Cassino e Lazio meridionale, a Latina, cittadina immersa nell’agropontino, è il Museo della Terra Pontina a organizzare alle 21.00 “Il Museo comunica e dimostra la scienza” (piazza del Quadrato, Latina), una conferenza in cui verranno presentati i risultati del concorso “Spazio al tuo Futuro. La ISS: Innovatio, Scientia Sapientia”, in cui gli studenti del liceo scientifico G.B. Grassi hanno proposto esperienze di chimica da testare nello spazio. L’attività didattica, sotto responsabilità del Prof. Ing. Enzo Bonacci, è stata realizzata su invito del cosmonauta T.C. Walter Villadei e con la collaborazione del responsabile provinciale dell’Anno Internazionale della Chimica (IYC 2011) Prof. Francesco Giuliano. La mostra, a sua volta, presenterà i lavori realizzati in progetti, collaborazioni e percorsi di Alternanza Scuola-Lavoro. Le attività sono in collaborazione con la Scuola Primaria Istituto Comprensivo G. Rodari, il Liceo Scientifico G.B. Grassi, il Liceo Classico Dante Alighieri e l’IIS G. Marconi

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi