A date with Science e la Cometa di Natale

Il Natale si avvicina e quello di quest’anno sarà all’insegna degli eventi scientifici. Durante questi giorni, infatti, molte attività saranno legate alla cometa 46P Wirtanen che proprio in questi giorni passerà vicino alla Terra. Vediamole insieme.

Iniziamo con un evento serale, giovedì 13 dicembre (ore 20.45), a Castelfranco Veneto dal titolo “L’Universo violento e l’alba dell’astrofisica multi messaggero” (via Marsala 1°, 31033 Castelfranco Veneto), organizzato da La scienza in un bicchiere. Sarà un’occasione per scoprire l’astronomia multi-messaggio, tra onde gravitazionali e buchi neri, in compagnia di Elisa Prandini, coordinatrice dal 2014 del gruppo di astrofisica extragalattica dell’esperimento MAGIC (Major Atmospheric Gamma Imaging Cherenkov telescope).Venerdì 14 dicembre, ore 16.00, a Roma ci sarà invece il “Terzo convegno di SpazioItalia” (Via Boemondo 7, Roma), organizzato in collaborazione con la scuola di astronomia Accademia delle Stelle, in cui si parlerà di astronomia, planetologia, Marte e missioni spaziali, grazie al contributo di alcuni ricercatori INAF.

Sempre venerdì, dalle 20.30, tutti con il naso all’insù “Alla scoperta della cometa di Natale” (Via Frascati 33, 00078, Monte Porzio Catone), organizzato presso l’Osservatorio Astronomico dell’INAF. Durante l’incontro, infatti, si parlerà di scienza e comete e sarà possibile osservare il cielo con i telescopi didattici dell’Osservatorio, cercando di scorgere anche 46P Wirtanen (prenotazione obbligatoria).

Anche sabato 15 dicembre, gli occhi saranno puntati sulla “cometa di Natale”, con “Visitatori celesti: la cometa 46p Wirtanen visibile nel Toro” (via della Torre 11, 00030 Rocca di Cave), una conferenza-spettacolo con tanto di osservazioni al telescopio organizzata dall’Università di Roma Tre, in collaborazione con il Comune di Rocca di Cave e il Gruppo Astrofili CDS-Hipparcos presso il Museo Geopaleontologico Ardito Desio.

Per chi si trovasse più a nord, lo stesso pomeriggio di sabato, a Cesena, ci sarà anche l’Inaugurazione del Museo di Ecologia (via Zangheri 6, Cesena). Durante la presentazione delle attività, sarà possibile visitare una mostra fotografica-naturalistica e si parlerà anche di divulgazione scientifica, lupi e leggende.

Non mancheranno eventi anche domenica 16 dicembre nella Capitale, con “Avventura scientifica glaciale” (via di Quarto Peperino 39, Roma), un laboratorio per bambini a tema natalizio, organizzato da Scienza Divertente Roma presso il parco giochi Giokificio.

Chiudiamo domenica sera (ore 19.00) con l’atteso spettacolo del divulgatore scientifico Adrian Fartade, “Una nuova alba” (Ex Mercato, via Francesco Negri 9, Roma). A 50 anni dalla primissima missione che ha portato l’Uomo verso la Luna, avvenuta proprio nel Natale del 1968, il fondatore di Link2Universe ci racconterà un po’ di aneddoti del programma spaziale NASA, di quello dell’URSS e di quanto fu incredibile e piena di peripezie la missione Apollo 8!

Buon divertimento!

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi