Mindsharing.tech: grande opportunità per le scuole di entrare nel mondo della NASA

Aldo Pergjergji è il presidente di Mindsharing.tech. Una associazione che si occupa di tante cose: coding, robotica, cittadinanza digitale, imprenditorialità. 

Nel Dna dell’azienda c’è anche la divulgazione, non a caso Mindsharing.tech da molti anni è partner storico della Notte europea dei ricercatori e delle ricercatrici coordinata da Frascati Scienza.

“La mission è guidare nella giusta direzione persone, studenti, insegnati, al cambiamento derivante dalle nuove tecnologie e dall’innovazione”, spiega a Frascati Scienza Pergjergji e per farlo sono tantissime le iniziative portate avanti ogni anno.

Shaping Rome

Tra queste spicca il progetto Shaping Rome con Global Shapers Rome. “Nell’ambito di questo progetto che ha come scopo presentare soluzioni per migliorare la città di Roma, e dove vengono coinvolti tutti coloro che hanno a cuore il bene della città e che credono nel potenziale dei giovani e della società civile, noi di Mindsharing abbiamo presentato ben due progetti”, racconta il presidente, “il primo si chiama “School Empowerment” ed è rivolto alle scuole. Si vuole potenziare la didattica curriculare con tematiche innovative quali coding, robotica, cittadinanza digitale, lotta al cyberbullismo, imprenditorialità. Il secondo, invece, si chiama “Youth Empowerment” ed è dedicato al favorire l’inclusione sociale attraverso l’inserimento nel mondo del lavoro dei giovani e di tutte quelle categorie più deboli”.

Scuola Diffusa e SPACE APPS con la NASA

Un altro progetto ormai portato avanti da più di un anno è CoderDojo Roma SPQR  inserito in partnership con il Comune di Roma all’interno del progetto Scuola diffusa. “Vogliamo fornire ai ragazzi un approccio metodologico corretto, per fare in modo che si trasformino da utenti passivi dell’informatica a soggetti attivi e creatori di tecnologia”, spiega ancora Pergjergji. 

Infine last but not least, come non si può citare il progetto “Space Apps Challenge Rome 2021”.

Quest’anno organizziamo lo SpaceApps Challenge della NASA per conto dell’Ambasciata USA” – conclude Pergjergji – siamo molto onorati e non vediamo l’ora di cominciare, sarà la decima edizione e si svolgerà dal 2 al 3 ottobre, è una grandissima opportunità per le scuole, per chi volesse informazioni non esiti a contattarci”.

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi