Giornalisti nell’erba, “la voce agli untori”: il video monologo di una 17enne

Durante la pandemia COVID sono stati chiamati untori. Chi? I responsabili di comportamenti irresponsabili che avrebbero fatto impennare i contagi.

Il dito puntato era soprattutto verso i giovani, anche i giovanissimi. Non solo quelli della movida ma anche i pre-adolescenti del campetto sotto casa.

Poi i media e gli psicologi hanno riconosciuto che c’era anche un altro lato della medaglia nella questione giovani. Vittime nascoste. Così  sono stati definiti in molti articoli i giovani ai quali è stato tolto molto: la ricreazione, lo sport, le uscite di sera.

Giornalisti Nell’Erba è stato tra i pochi a dare loro il microfono e ascoltarli. In che modo? Giornalisti Nell’Erba ha convocato i giovani e giovanissimi da tutta Italia (coi loro genitori e i loro insegnanti) per una due giorni tutta per loro in live streaming. “Voci virali, adesso parlano gli untori”, è stato il titolo che ha modellato la kermesse di GNE 2021: un premio di giornalismo ambientale che ogni anno accende il web. I giovani hanno detto la loro sulla pandemia – anche coi loro giovani modi espressivi come canto, ballo – e hanno incontrato esperti sui temi più caldi dell’attualità, come la questione palestinese, l’educazione civica, il cambiamento climatico.

Giornalisti nell’erba è la più giovane e grande redazione ambiente del mondo: coinvolge tantissimi studenti, dalle elementari all’università, tantissime figure dalla realtà delle istituzioni e delle imprese. Per questo non può che essere in prima linea con l’associazione Frascati Scienza per il progetto LEAF per la Notte Europea dei ricercatori e delle ricercatrici 2021.

Tra i tanti prodotti giornalistici che potete vedere a questo link del sito, c’è quello di due giovani ragazze romane, due sorelle. Una liceale dalla penna assai matura e un’attrice con studi all’Accademia internazionale di Teatro, al Teatro Vascello, al Teatro Vittoria, all’Accademia Bordeaux di Roma. Ha appena concluso un master internazionale per operatore di teatro sociale

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi