NOTTE EUROPEA DEI RICERCATORI PER LE SCUOLE

Ecco la proposta di Frascati Scienza per le scuole: una Notte Europea dei ricercatori e delle ricercatrici a misura di studente, oltre 50 eventi divertenti sparsi in tutta Italia e tanti quelli online

Clicca per vedere tutto il  Programma nazionale per le scuole. Di seguito la rassegna con tutte le città coinvolte da Frascati Scienza

FRASCATI 

Ecologia

Frascati, cuore dei Castelli Romani e dove ha sede l’associazione Frascati Scienza – che coordina la Notte Europea dei ricercatori dal tema LEAF – prendono avvio tantissimi eventi, alle Scuderie Aldobrandini.

Sul tema dell’ecologia il CREA (Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione) offre una chiave di lettura che tiene conto anche della tavola: Buono per te, buono per il pianeta?

Aspetti molto concreti dell’ecologia, quali appunto i consumi delle proprie abitazioni, li trovate a Strumenti di efficientamento energetico edifici a cura di Banca d’Italia.

Chimica e medicina

Gli amanti della chimica troveranno esperimenti coinvolgenti con Molecole & Co. Una lezione-spettacolo di chimica a cura dei divulgatori scientifici di LUDIS.

Proposta per due giorni, da giovedì a venerdì, su un tema oggi più che mai scottante, è La battaglia tra i microbi e il nostro sistema immunitario: arriva Capitan Vaccino!
Evento organizzato da Frascati Scienza, a cura di Istituto Superiore di Sanità.

Inquinamento e finanza

Non manca il tema insolito dell’inquinamento e finanza, per il quale c’è un doppio appuntamento per le scuole: Carbon footprint: TIPS versus Bitcoin, oppure Il green data center della Banca d’Italia

Scienze naturali

Le scienze naturali, vi aspettano in una mostra insolita, firmata Emanuele Biggi, il conduttore di Geo, e Francesco Tomasinelli, suo fedele compagno di divulgazione: Predatori del Microcosmo: zanne, corazze e veleni

Venerdì 24 settembre, preparatevi per una mattinata alle Scuderie molto zoologica:  L’Arca di Non-è, una conferenza spettacolo sulle false credenze sugli animali, ideata da Graziano Ciocca, autore del libro Bufale Bestiali, nonché presidente di G.Eco.

ARICCIA

Storia e cultura da vivere ad Ariccia con  AL CENTRO STORICO DI ARICCIA CON IL PEDIBUS, nel giorno della Notte, il 24 settembre.

Mentre per godere delle bellezze naturali, c’è la PASSEGGIATA NATURALISTICO SCIENTIFICA AL PARCO CHIGI. Un tempo il parco era una riserva di caccia e oggi è paradiso di biodiversità.

La casa del grande matematico Volterra mostra delle collezioni arboree da tutto il mondo, per scoprirle c’è BIODIVERSITÀ TRA GIARDINO VOLTERRA E PARCO CHIGI

Mentre chi desidera approfondire la biodiversità delle piante, studiarne l’ecosistema ed essere attori attivi dell’economia circolare, c’è CONOSCI IL TERRITORIO PER AMARLO E CONSERVARLO. Laboratorio in collaborazione con l’Associazione Colle Pardo ONLUS e l’Associazione ANFE (Associazione Nazionale Farmaci Erboristi)

GROTTAFERRATA

Al Park Hotel Villa Grazioli, le ricette green a bordo di un camion a energia solare, Future Trailer – La cucina del futuro è… sostenibile!

Mentre a Villa Cavalletti, Degustazione guidata di olio extravergine di oliva e focus su agricoltura biologica

ROMA

La capitale per tutta la settimana offre un laboratorio sulla mobilità pulita: Arena di transizione: mobilità a zero emissioni, proposto da ISINNOVA.

Sulla stessa lunghezza d’onda “di ecologia”, l’Università LUMSA organizza, il giorno della Notte, venerdì 24,  La transizione verso un’economia sostenibile, e affronta il tema della circolarità con Frugal Innovation Lab

E, sempre nella capitale, Università LUMSA grazie ad attività svolte coi ragazzi è lieta di presentare la doppia mostra Mostri e Di-Mostri: tra fiaba e realtà. Una Mostra di mostri e una mostra di fumetti con il supporto dello scrittore e fumettista Luigi Cecchi.

Non mancano per le scuole le esperienze di visita ai centri di ricerca accompagnati da giovani espert: da non perdere la Visita guidata al Geogarden di Roma Tre.

Oppure nel giardino astronomico del Dipartimento di Matematica e Fisica dell’Università Roma Tre: Benvenuti in AstroGarden: stagioni e fusi orari

Il Dipartimento di Ingegneria di Roma Tre si prepara per giocare con Motori a Combustione Interna – Oleodinamica

Il CREA (Centro di ricerca foreste e legno), vi porta nel mondo delle Api, boschi e la scienza per la sostenibilità

Appuntamento alla Basilica di San Paolo per conoscere uno dei quartieri più famosi della capitale, la Garbatella come non l’avete mai vista

Con Tor Vergata potete scegliere una Caccia al tesoro all’orto botanico. Oppure una visita alla di Stazione Acquacoltura, nell’evento Un giorno da pesce.

POTENZA

Tutta la settimana la mostra Segni e disegni matematici, a cura di Parimpari, vi aspetta al Museo Provinciale di Potenza. Migliaia i partecipanti che si sono messi in gioco disegnando su un tema originale, qual è la matematica, materia che non sempre trova il lato artistico tra i banchi di scuola.

CARBONIA

L’azienda Sotacarbo, esperta di energia ed efficientamento propone due percorsi, adatti per le scuole superiori alle prese con concetti difficili da rendere “facili” Sotaenergy house e Molecole in gioco.

PALERMO

Università LUMSA, nel capoluogo siciliano, propone Il Colore della Ripartenza, per parlare di sfide climatiche e temi ambientali.

PARMA

Tantissimi gli appuntamenti in Emilia con laNotte delle Ricercatrici e dei Ricercatori di Parma. A misura di studente, giochi e spettacoli su ogni materia scolastica.

BASSO LAZIO

Occhi al cielo con Esplorando l’Universo. Appuntamento, il venerdì della Notte, 24 settembre, all’Osservatorio Astronomico Campo Catino (Guarcino)

Si parla di questione femminile nel passato nella Sala del Consiglio Comunale di Ventotene, nel talk Le Donne e la privazione della Libertà: il Confino

Natura e storia, per una passeggiata lungo la Via Benedicti e insediamenti benedettini. In uno degli scenari più belli di Europa, l’Abbazia di Montecassino.

Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale affronta con le scuole anche il tema di salute pubblica con Addressing Vaccine Hesitancy in Europe. Mentre i più grandi possono approfondire i comportamentali connessi ai consumi energetici del settore residenziale, siano essi quelli relativi al riscaldamento , alla climatizzazione con  EnergicaMente

Tanti gli eventi al Castello di Gaeta. C’èIl museo diffuso della Valle del Liri, ma anche il Museo Facile a Gaeta. Dal Castello alla Città

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi