L’ Osservatorio Astronomico di Roma è stato fondato nel 1938, nell’ antica Villa Mellini, sul promontorio di Monte Mario a Roma. Nello stesso periodo è stato fondato un nuovo Osservatorio a Monte Porzio Catone che avrebbe dovuto ospitare un grande telescopio rifrattore. Nel 1948, l’ edificio di Monte Porzio è stato assegnato all’ Osservatorio Astronomico di Roma. Nel 1965, è stata inaugurata una nuova stazione osservativa a Campo Imperatore (2200m s.l.m.), sul Gran Sasso d’ Italia.

L’Osservatorio di Roma è oggi è uno dei 20 Osservatori Astronomici ed Istituti dell’ Istituto Nazionale di AstroFisica (INAF), che ha sede a Monte Mario.

La sede dell’Osservatorio di Roma di Monte Porzio Catone ospita attualmente l’intera attivita` di ricerca ed include alcune infrastrutture dedicate alla divulgazione scientifica, quali l’AstroLAB (Laboratorio interattivo di Astronomia aperto al pubblico ed alle visite scolastiche ) e il Monteporzio Telescope (MPT), per le osservazioni solari e stellari e la Cupola degli Scozzesi, per le attivita` Astrokids e il Planetario digitale.

OAR_visite

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print