Nel 1992, per far fronte all’aumentata domanda di istruzione universitaria nella Capitale, viene fondata la terza università di Roma con una peculiarità: fare del recupero urbano di aree industriali abbandonate o degradate il suo tratto distintivo. Gli architetti e professionisti incaricati di queste opere di recupero si concentrarono sull’asse Ostiense-Marconi- San Paolo, riqualificando una parte importante della città e quintuplicando i suoi iscritti da 7.000 a 35.000 studenti nell’arco di soli 23 anni.

roma_tre

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print