News Ricerca




ESA-ESRIN

Immagine EO della Settimana: I Monti Flinders, Australia Meridionale

The many colourful curves and folds of the Flinders Ranges in South Australia are featured in this false-colour image captured by the Copernicus Sentinel-2 mission.

Le numerose curve colorate e le pieghe dei Monti Flinders - la più grande catena montuosa dell'Australia meridionale - sono rappresentate in questa immagine a falsi colori acquisita dalla missione Copernicus Sentinel-2.

 ...

Vai all'articolo



Firmato il contratto per la missione europea di monitoraggio dell’anidride carbonica.

Industrial emissions of carbon dioxide fuel our warming climate

Con la quantità di anidride carbonica nell'atmosfera terrestre che sta raggiungendo livelli che l'uomo potrebbe non aver mai sperimentato prima, la necessità di monitorare la sorgente delle emissioni è più urgente che mai – per cui la missione Copernicus di monitoraggio dell'anidride carbonica (Copernicus Carbon Dioxide Monitoring mission) sarà la nuova missione satellitare di alta priorità dell'Europa. Portando la missione un significativo passo avanti, ESA e OHB System AG hanno firmato oggi un contratto per costruire i primi due satelliti che compongono la missione.

 ...

Vai all'articolo



Immagine EO della Settimana: Isole Falkland

The Falkland Islands are featured in this radar image captured by the Copernicus Sentinel-1 mission.

Le isole Falkland sono rappresentate in questa immagine radar acquisita dalla missione Copernicus Sentinel-1.

 ...

Vai all'articolo




INFN

Immagine EO della Settimana: I Monti Flinders, Australia Meridionale

The many colourful curves and folds of the Flinders Ranges in South Australia are featured in this false-colour image captured by the Copernicus Sentinel-2 mission.

Le numerose curve colorate e le pieghe dei Monti Flinders - la più grande catena montuosa dell'Australia meridionale - sono rappresentate in questa immagine a falsi colori acquisita dalla missione Copernicus Sentinel-2.

 ...

Vai all'articolo



Firmato il contratto per la missione europea di monitoraggio dell’anidride carbonica.

Industrial emissions of carbon dioxide fuel our warming climate

Con la quantità di anidride carbonica nell'atmosfera terrestre che sta raggiungendo livelli che l'uomo potrebbe non aver mai sperimentato prima, la necessità di monitorare la sorgente delle emissioni è più urgente che mai – per cui la missione Copernicus di monitoraggio dell'anidride carbonica (Copernicus Carbon Dioxide Monitoring mission) sarà la nuova missione satellitare di alta priorità dell'Europa. Portando la missione un significativo passo avanti, ESA e OHB System AG hanno firmato oggi un contratto per costruire i primi due satelliti che compongono la missione.

 ...

Vai all'articolo



Immagine EO della Settimana: Isole Falkland

The Falkland Islands are featured in this radar image captured by the Copernicus Sentinel-1 mission.

Le isole Falkland sono rappresentate in questa immagine radar acquisita dalla missione Copernicus Sentinel-1.

 ...

Vai all'articolo




ENEA

Efficienza energetica: da ENEA vademecum su ecobonus e scadenze per imprese e PA

Le  novità sugli ecobonus del 65%, ma anche le scadenze e gli obblighi di legge che scattano da quest’anno per famiglie, imprese e amministrazioni pubbliche in tema di efficienza energetica sono raccolte e spiegate nel ‘Vademecum all’efficienza per il 2015’, realizzato dall’ENEA e disponibile on line all’indirizzo efficienzaenergetica.acs.enea.it. 

Su questo sito, curato da ENEA in collaborazione con il MiSE, sono anche disponibili informazioni sugli ecobonus e numeri di telefono per richiedere indicazioni sugli incentivi rinnovati dal Governo anche per l’anno in corso.

Le principali innovazioni in tema di efficienza per il 2015 riguardano l’estensione degli incentivi sotto forma di detrazioni del 65% introdotta dalla legge di Stabilità e l’attuazione delle previsioni del Dlgs 102/2014. Fra queste, in particolare, la predisposizione, in collaborazione con ENEA, di un programma di intervento per il miglioramento della prestazione energetica degli immobili della PA centrale e l’obbligo di diagnosi energetica per le imprese di grandi dimensioni entro fine 2015.

Per quanto riguarda gli ecobonus, da quest’anno valgono anche per l'acquisto e la posa in opera delle schermature solari, ovvero per le spese sostenute nei prossimi 12 mesi fino a un valore massimo di 60.000 euro; saranno detraibili le spese per tende esterne, chiusure ...

Vai all'articolo



MED DIET EXPO 2015: Continua il tour verso l'esposizione universale

Continua il tour di MED DIET EXPO 2015 che anticipa la presentazione ufficiale del 14 maggio presso Padiglione Italia, in Expo.

Il progetto, nato da un accordo siglato tra le massime Istituzioni Scientifiche a livello nazionale e internazionale, CNR DiSBa, CIHEAM Bari, CRA, ENEA e il FORUM ON MEDITERRANEAN FOOD CULTURES, si prefigge di investire la Dieta Mediterranea di un nuovo significato in grado di cambiare le abitudini alimentari e di promuoverla come stile di vita salutare e sostenibile, rispondendo a una domanda del tutto provocatoria: Esiste ancora la Dieta Mediterranea?  Con questo titolo MED DIET EXPO 2015 invita alla riflessione sui temi fondamentali dell’Esposizione Universale: nutrizione e sicurezza alimentare, sostenibilità, innovazione, evoluzione.

Affrontando le criticità e gli aspetti più salienti che coinvolgono il settore della nutrizione e l’intera popolazione, MED DIET EXPO 2015 sarà uno degli eventi all’interno del calendario CNR in Expo, e parteciperà alla Conferenza stampa di presentazione, che vedrà in platea, oltre alle principali testate del panorama editoriale, anche i rappresentanti di Fondazione Bracco, Padiglione Italia e il Ministro all’Agricoltura Maurizio Martina, il 28 gennaio presso la sede del CNR a Roma.

MED DIET EXPO 2015 farà ...

Vai all'articolo



Beni culturali: Innovativo sistema antiurto messo a punto da ENEA  e Musei Vaticani  per il trasporto della  statua “Augusto di  Prima Porta”

La famosa statua in marmo dell’imperatore Augusto rinvenuta a Roma nel 1863 e nota come “Augusto di  Prima Porta” dal luogo di ritrovamento, è tornata perfettamente integra ai Musei Vaticani dopo essere stata esposta alle Scuderie del Quirinale a Roma e al  Grand Palais a Parigi.

A causa della fragilità della statua tutti gli spostamenti durante il trasporto sono stati eseguiti utilizzando un innovativo sistema di protezione da qualsiasi sollecitazione o urto, sostenuto dalla ditta Montenovi, progettato e sviluppato dall’ENEA in collaborazione con i Musei Vaticani. Le soluzioni tecnologiche sono state studiate e realizzate dall’ing. Gerardo De Canio dell’ENEA insieme ai tecnici dei Musei Vaticani, Guy Devreux e Stefano Spada, restauratori del Laboratorio Restauro Marmi e al prof. Ulderico Santamaria, responsabile  del  Laboratorio di Diagnostica per la Conservazione e il Restauro.

Il trasporto è stata un’operazione complessa in quanto la statua, alta più di 2 metri e dal peso di oltre 1000 chilogrammi, restaurata in più punti, è molto vulnerabile alle vibrazioni e agli urti, ma grazie all’integrazione di diverse tecniche (tutore, cassa ammortizzata e gabbia antivibrante) ne è stata possibile la perfetta protezione in tutte le fasi. In primo ...

Vai all'articolo




INAF

Senza Giove, fino a sette Terre

Secondo un nuovo studio condotto da un astrobiologo americano, sistemi stellari simili al nostro potrebbero avere fino a sette pianeti abitabili. Il motivo per cui il Sistema solare ha solo un pianeta abitabile pare essere riconducibile anche alla presenza di Giove, il gigante gassoso in grado di alterare le orbite degli altri pianeti. Tutti i dettagli su ApJ ...

Vai all'articolo



Agosto, tempo di Perseidi

Torna puntuale, come ogni estate, lo spettacolo delle "lacrime di San Lorenzo", ovvero lo sciame meteorico delle Perseidi. I consigli per osservarlo al meglio, nuvole permettendo, insieme agli altri principali eventi astronomici previsti nel mese di agosto ...

Vai all'articolo



Galassia da record: l’ultima nata nell’universo locale

Galassie in formazione sono state trovate nell’universo moderno e vicino, dominato per lo più da oggetti maturi, massicci e metallici. Fra queste, una piccola galassia massiccia quanto un ammasso stellare e con l’abbondanza di ossigeno più bassa mai misurata – appena l’1.6 per cento di quella solare – potrebbe rappresentare uno degli ultimi esemplari di galassia in formazione nell’universo ...

Vai all'articolo




ASI

Senza Giove, fino a sette Terre

Secondo un nuovo studio condotto da un astrobiologo americano, sistemi stellari simili al nostro potrebbero avere fino a sette pianeti abitabili. Il motivo per cui il Sistema solare ha solo un pianeta abitabile pare essere riconducibile anche alla presenza di Giove, il gigante gassoso in grado di alterare le orbite degli altri pianeti. Tutti i dettagli su ApJ ...

Vai all'articolo



Agosto, tempo di Perseidi

Torna puntuale, come ogni estate, lo spettacolo delle "lacrime di San Lorenzo", ovvero lo sciame meteorico delle Perseidi. I consigli per osservarlo al meglio, nuvole permettendo, insieme agli altri principali eventi astronomici previsti nel mese di agosto ...

Vai all'articolo



Galassia da record: l’ultima nata nell’universo locale

Galassie in formazione sono state trovate nell’universo moderno e vicino, dominato per lo più da oggetti maturi, massicci e metallici. Fra queste, una piccola galassia massiccia quanto un ammasso stellare e con l’abbondanza di ossigeno più bassa mai misurata – appena l’1.6 per cento di quella solare – potrebbe rappresentare uno degli ultimi esemplari di galassia in formazione nell’universo ...

Vai all'articolo




INGV

Senza Giove, fino a sette Terre

Secondo un nuovo studio condotto da un astrobiologo americano, sistemi stellari simili al nostro potrebbero avere fino a sette pianeti abitabili. Il motivo per cui il Sistema solare ha solo un pianeta abitabile pare essere riconducibile anche alla presenza di Giove, il gigante gassoso in grado di alterare le orbite degli altri pianeti. Tutti i dettagli su ApJ ...

Vai all'articolo



Agosto, tempo di Perseidi

Torna puntuale, come ogni estate, lo spettacolo delle "lacrime di San Lorenzo", ovvero lo sciame meteorico delle Perseidi. I consigli per osservarlo al meglio, nuvole permettendo, insieme agli altri principali eventi astronomici previsti nel mese di agosto ...

Vai all'articolo



Galassia da record: l’ultima nata nell’universo locale

Galassie in formazione sono state trovate nell’universo moderno e vicino, dominato per lo più da oggetti maturi, massicci e metallici. Fra queste, una piccola galassia massiccia quanto un ammasso stellare e con l’abbondanza di ossigeno più bassa mai misurata – appena l’1.6 per cento di quella solare – potrebbe rappresentare uno degli ultimi esemplari di galassia in formazione nell’universo ...

Vai all'articolo




INFN Tor Vergata

Tor Vergata news: Il premio ?Conrado Eggers Lan? a Lorenzo Giovannetti

Laureato a ?Tor Vergata?, Giovannetti ha ricevuto il riconoscimento per le migliori dissertazioni di dottorato nel campo degli studi platonici ...

Vai all'articolo



Tor Vergata news: Avviso di mobilit? per varie categorie presso l'Universit? degli Studi della Calabria Luigi Vanvitelli

Scadenza: 02/09/2020 ...

Vai all'articolo



Tor Vergata news: Il premio ?Conrado Eggers Lan? a Lorenzo Giovannetti

Laureato a ?Tor Vergata?, Giovannetti ha ricevuto il riconoscimento per le migliori dissertazioni di dottorato nel campo degli studi platonici ...

Vai all'articolo




CNR

Covid-19: indagine epidemiologica su pazienti con Incontinentia pigmenti

03/08/2020

La Incontinentia pigmenti genetic biobank dell’Istituto di genetica e biofisica del Cnr, in collaborazione Ipassi Onlus, lancia un survey per raccogliere informazioni sui sintomi del Covid-19 in pazienti affetti da questa rara patologia. Lo scopo è promuovere uno studio di interazione tra la patologia e la sensibilità all'infezione da Sars-CoV-2

 ...

Vai all'articolo



Il dottorato nazionale in Intelligenza artificiale: un'opportunità per il Paese

03/08/2020

Il primo dottorato di questa tematica prende avvio con la firma della convenzione tra Cnr, Sapienza Università di Roma, Politecnico di Torino, Università Campus Bio-Medico di Roma, Università di Napoli “Federico II” e Università di Pisa. Il Mur ha costituito presso il Cnr un Comitato per elaborare una strategia unitaria e realizzare un coordinamento nazionale. Il PhD-AI.it prenderà avvio con l’anno accademico 2021/2022, sono già disponibili 194 borse. Si stima che il settore porterà entro il 2030 ad una crescita del 16% del Pil mondiale e avrà un impatto sul 70% delle aziende. Il mercato in Italia è agli albori, ma siamo al decimo posto mondiale come numero di pubblicazioni e al quinto come impatto scientifico

 ...

Vai all'articolo



Beni hi-tech e commercio internazionale: perché i Paesi innovativi esportano di più

03/08/2020

Un recente studio pubblicato sulla rivista International Journal of Computational Economics and Econometrics dall'Istituto di ricerca sulla crescita economica sostenibile del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Ircres) ha messo in luce gli effetti della ricerca industriale di base sulla porzione di commercio internazionale, costituita da beni ad alta tecnologia, che rappresenta uno dei principali obiettivi delle politiche di innovazione nella maggior parte dei Paesi

 ...

Vai all'articolo




CERN

Covid-19: indagine epidemiologica su pazienti con Incontinentia pigmenti

03/08/2020

La Incontinentia pigmenti genetic biobank dell’Istituto di genetica e biofisica del Cnr, in collaborazione Ipassi Onlus, lancia un survey per raccogliere informazioni sui sintomi del Covid-19 in pazienti affetti da questa rara patologia. Lo scopo è promuovere uno studio di interazione tra la patologia e la sensibilità all'infezione da Sars-CoV-2

 ...

Vai all'articolo



Il dottorato nazionale in Intelligenza artificiale: un'opportunità per il Paese

03/08/2020

Il primo dottorato di questa tematica prende avvio con la firma della convenzione tra Cnr, Sapienza Università di Roma, Politecnico di Torino, Università Campus Bio-Medico di Roma, Università di Napoli “Federico II” e Università di Pisa. Il Mur ha costituito presso il Cnr un Comitato per elaborare una strategia unitaria e realizzare un coordinamento nazionale. Il PhD-AI.it prenderà avvio con l’anno accademico 2021/2022, sono già disponibili 194 borse. Si stima che il settore porterà entro il 2030 ad una crescita del 16% del Pil mondiale e avrà un impatto sul 70% delle aziende. Il mercato in Italia è agli albori, ma siamo al decimo posto mondiale come numero di pubblicazioni e al quinto come impatto scientifico

 ...

Vai all'articolo



Beni hi-tech e commercio internazionale: perché i Paesi innovativi esportano di più

03/08/2020

Un recente studio pubblicato sulla rivista International Journal of Computational Economics and Econometrics dall'Istituto di ricerca sulla crescita economica sostenibile del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Ircres) ha messo in luce gli effetti della ricerca industriale di base sulla porzione di commercio internazionale, costituita da beni ad alta tecnologia, che rappresenta uno dei principali obiettivi delle politiche di innovazione nella maggior parte dei Paesi

 ...

Vai all'articolo



Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi