Franco Foresta Martin (1472 download) (giornalista scientifico)

“Origine e sviluppi della questione climatica”

I cambiamenti del clima costituiscono da alcuni anni un tema che mobilita scienziati, economisti e governi di tutto il mondo, imponendosi all’attenzione di un’opinione pubblica spesso frastornata per l’accavallarsi di notizie e opinioni controverse. Franco Foresta Martin, giornalista scientifico per oltre 30 anni al Corriere della Sera, ripercorre i punti principali di questo dibattito partendo dall’origine: la Convenzione sul clima firmata a Rio de Janeiro nel 1992. Il relatore, che ha seguito da inviato speciale tutti gli appuntamenti internazionali delle trattive climatiche, ne delinea anche i possibili sviluppi.

Fabio Di Vincenzo (564 download) (Dipartimento di Biologia Ambientale, SAPIENZA – Università di Roma)

“L’Origine del linguaggio”

Oggi, la maggior parte dei linguisti ritiene che il linguaggio sia un comportamento comunicativo, specifico dell’Uomo, biologicamente determinato. Ciò nonostante, ancora molti faticano ad accettare l’idea che esso possa essersi evoluto mediante meccanismi darwiniani, alla stregua di altri organi o strutture complessi che caratterizzano la nostra biologia. Anche coloro che accettano l’idea di un sua evoluzione biologica, prestano scarsa attenzione ai caratteri di emergenza e preadattamento che ne permisero lo sviluppo negli stadi incipienti (potenzialmente svantaggiosi in termini selettivi) della sua evoluzione. In questo intervento Fabio Di Vincenzo presenta uno scenario evolutivo plausibile circa l’emergere nel corso dell’evoluzione umana della facoltà linguistica da pre-condizioni grammaticali e semantiche del sistema neuro-corticale originariamente volte all’apprendimento per via imitativa di comportamenti motori complessi come ad esempio la produzione litica.

Fosca Aquaro (583 download) (Soprano, corista al “Grand Théatre” di Ginevra)

“L’Origine dei suoni”

Fosca Aquaro dimostra la funzionalità, la sublimazione dei suoni e il potere della voce, illustrando brevemente alcuni degli aspetti liberatori del linguaggio sonoro. La presentazione sarà intermezzata da esempi canori.

cono (0 download) (Nairucu-Arts)

“Arte Makonde: dal visibile all’invisibile”

Marilena Streit-Bianchi ci illustra l’aspetto magico di un’arte africana. L’arte Makonde glorifica l’esistenza dell’individuo, soprattutto della donna, ed interpreta l’Io in una continua ricerca rivolta alla gestione, comprensione e controllo delle proprie paure ed emozioni. La conoscenza si acquisisce attraverso l’osservazione ed è trasmessa normalmente di padre in figlio. Le forme, scolpite in un legno prezioso e difficile da lavorare, si appropriano naturalmente dello spazio assumendo una vita propria ai confini dell’irreale. L’opera dell’artista Makonde è frutto di un sottile equilibrio tra l’impenetrabile e l’accessibile.

Falciano Angelo (438 download) (Istituto Statale d’Arte e Liceo Artistico “Paolo Mercuri” – Marino)

“Le tecniche artistiche della mostra”

Lo scultore e pittore Angelo Falciano descrive le tecniche utilizzate da alcuni degli artisti della mostra. Spiega inoltre come gli studenti hanno partecipato alla realizzazione grafica dei panneli esplicativi.

Scarica il programma in PDF delle conferenze della mostra Origine (475 download)

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print