Intervista ad Angela Volpe

Angela Volpe ha 31 anni, una laurea in astronomia e astrofisica e un dottorato in fisica applicata. Dal 2014 lavora come assegnista di ricerca presso l’Asi, l’Agenzia Spaziale Italiana nel Dipartimento di Osservazione ed Esplorazione dell’Universo. Specializzata in criogenia spaziale si occupa principalmente di monitorare e far si che tutti i sottosistemi dei quali è composto un satellite lavorino alla loro temperatura ottimale. In particolare segue le missioni Euclid e Athena: la prima finalizzata allo studio della materia oscura (in programma per il 2020), e la seconda incentrata sullo studio il cosiddetto universo “caldo e violento”, quindi processi ad alte energie come supernove e buchi neri.

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi