Notte Europea dei Ricercatori: gli eventi dell’Agenzia Spaziale Italiana

L’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) è un ente governativo nato nel 1988 che partecipa a numerose missioni spaziali, in collaborazione con numerose altre agenzie internazionali come l’ESA (Agenzia Spaziale Europea) e la NASA.

L’ASI fa ricerca in diversi settori legata alla ricerca spaziale, come le missioni di esplorazione spaziale di Saturno, Marte e Mercurio e la progettazione dei sistemi di trasporto nello spazio, come il lanciatore VEGA, in grado di portare in orbita carichi utili anche di 1500 Kg. L’ASI fa però molta ricerca che riguarda il nostro pianeta, come la realizzazione di satelliti per il monitoraggio e protezione ambientale e la telecomunicazione e navigazione satellitare.

Oltre alla ricerca scientifica, l’Agenzia Spaziale Italiana si occupa di formazione, curando progetti educativi e di divulgazione della  cultura aerospaziale soprattutto per giovani e scuole per promuovere lo studio delle materie scientifiche.

Di seguito alcuni degli eventi organizzati da ASI durante la Notte europea dei Ricercatori:

Teatro Scientifico

Proiezioni di due spettacoli teatrali a tema scientifico nell’Auditorium dell’ASI. Alle ore 19 sarà proiettato lo spettacolo teatrale di Giovanni Bignami dal titolo “Natura non facit saltus, scientia facit”, mentre alle ore 22:15 sarà proiettato “The Jackal & The Presidents. Dialogo irriverente sull’universo e la vita extraterrestre” protagonista Roberto Battiston, presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana e Fernando Ferroni, presidente dell’INFN.

Conosciamo la sede dell’ASI

Visita guidata della moderna sede dell’Agenzia Spaziale Italiana il cui progetto architettonico è stato elaborato da un team di architetti ispirati dalla ricerca dell’equilibrio e della simmetria. Il tour comprende le due mostre presenti in ASI, la prima dedicata alle donne dello spazio “Space Girls, Space Women” e l’altra, un estratto della mostra su Marte, “Incontri ravvicinati con il Pianeta Rosso”. Completano il tour i mockup di alcune sonde che vedono impegnata l’Italia in prima linea e il corner dedicato alla missione VITA che vede attualmente in orbita l’astronauta italiano Paolo Nespoli.

Com’è fatto l’Universo? In quest’attività i visitatori potranno scoprire le ultime frontiere dell’Osservazione dell’Universo e la ricerca spaziale in generale, attraverso filmati, pannelli e giochi interattivi.

Letture sotto le stelle

Otto autori interpreteranno alcuni stralci di un loro libro legato alla ricerca e alla scienza e rispondono alle curiosità del pubblico. Dalla presentazione in anteprima dell’ultima opera del Prof. Giovanni Bignami, scomparso recentemente, alla storia del giocattolo passando per il ruolo dei robot, della matematica e della fisica.

Potete trovare tutti gli eventi organizzati dall’ASI per la Notte Europea dei Ricercatori 2017 cliccando su questo link.

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi