25 settembre, il programma Settimana della Scienza

Mercoledì 25 settembre – Terzo giorno a Frascati e meno due alla Notte Europea dei Ricercatori, #ern19. Siamo ormai giunti alla metà della settimana Europea dei Ricercatori. Centinaia gli eventi in tutta Italia coordinati da Frascati Scienza che pongono al centro scienza e i suoi protagonisti, i ricercatori, per una sette giorni all’insegna dell’imparare divertendosi. 

PER LE SCUOLE

La scuola non è mai stata così divertente come in questa settimana. Per i bambini dai 6 agli 8 anni La Fisica del Sole, proposto da ScienzImpresa (prenotazione obbligatoria) alle Mura del Valadier, è di sicuro il modo migliore per affrontare temi complessi. Gioco e laboratorio saranno la chiave per capire le più recenti scoperte astrofisiche e capire le leggi che governano il comportamento della luce.

Riscopriamo la Preistoria: uomo, natura e ambiente, dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” (prenotazione obbligatoria) alle Mura del Valadier, è un affascinante viaggio nel passato, fino alla Preistoria, per calare i panni dell’archeologo e toccare persino con mano reperti fossili veri!

Guarda che Luna è la conferenza guidata dall’Unione Astrofili Italiani, presso l’associazione astronomica nuorese (prenotazione obbligatoria). Si farà il punto su questi 50 anni di allunaggio, tra giochi, osservazioni al telescopio e proiezioni al planetario.

I 4 Elementi è la lezione-spettacolo (prenotazione obbligatoria) proposta dalla Ludis e rivolta alle scuole primarie. Le Mura del Valadier dalle 9 all’13 saranno cornice di suggestivi esperimenti gestiti da giovani ricercatori che ruoteranno attorno ad acqua, terra, aria e fuoco. 

Faunamon! Animali Trasformisti! organizzato dalla Associazione G.Eco è rivolto ai ragazzi dai 9 ai 14, dalle ore 09:00 alle 13:00. Prendendo spunto dai Pokemon e dalle loro evoluzioni si guarderà alla realtà (che supera la fantasia!) con il mondo degli animali e delle loro metamorfosi. 

L’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” organizza Didattica delle Scienze, dai 9 ai 14 anni, prenotazione obbligatoria. Per tutta la settimana saranno svolte attività divertenti sulla biologia. Mercoledì si parla di evoluzione e DNA.  

MiniTrek a Villa Torlonia è il science trips coordinato da Inspire. Gli studenti dalle ore 09:00 alle 13:00 (prenotazione obbligatoria), armati di sacchetti e guanti, cammineranno nella natura imparando a rispettarla, ecopartecipando come sottolinea Inspire.

Surgery Theatre PJ è la sala operatoria vera di AICO che per le scuole offre un’esperienza a misura di studente dalle ore 9, per andare oltre lo splatter ma vedere la camera dell’ospedale più off limits sotto gli occhi della scienza e della professionalità (prenotazione obbligatoria).

Speak Science presenta Pianeti in una stanza, un laboratorio dai 6 ai 19 anni, (prenotazione obbligatoria), dalle ore 9, per scoprire stelle, pianeti, lune, asteroidi e comete, in una vera e propria visita guidata del Sistema Solare.

Per i più grandi (prenotazione obbligatoria) c’è La Terra è viva, studiamola dallo Spazio, una conferenza organizzata da RHEA dalle ore 09:00 alle 10:30, sull’uso del telerilevamento (Remote Sensing o Earth Observation).

SHOW

Arte e Scienza, organizzato da BACC Gallery è uno show dalle 18 alle 20 in cui forme, colori, suoni saranno descritti e confrontati da Matteo Martini  – presidente di Frascati Scienza e diversi Artisti ad evidenziare un dialogo possibile tra nuove scoperte e antiche tradizioni: Scienza e Arte come espressioni diverse di contemporaneità.

Omo sanza lettere -uno sguardo su Leonardo (prenotazione obbligatoria) è uno show dalle 21 alle 23, presso le Scuderie Aldobrandini che celebra il grande artista Da Vinci, in questo suo cinquecentenario della scomparsa. La Compagnia di Teatro “Gli Ipercinetici” tra costumi e musiche rinascimentali racconterà gli aspetti conosciuti e meno del Genio vinciano.  

VISITE NEI CENTRI DI RICERCA

Impulsi forza e movimento: cattura e analisi: insieme all’Università degli Studi Roma Tre ci si avventurerà al BioLab³, dove i visitatori saranno esposti all’utilizzo delle usuali tecnologie per l’analisi del movimento umano, includendo motioncapture, reti di sensori inerziali, l’elettromiografia non invasiva. Consigliato dai 9 anni in su, l’appuntamento è presso il Laboratorio di Ingegneria Biomedica – Nuovo Edificio Vasca Navale (prenotazione obbligatoria).

LABORATORI E GIOCHI SCIENTIFICI

Fonti attendibili o pericolose fake news? Dai 12 anni in su, c’è Cambia-mente! sempre nella cornice delle mura frascatane, dalle ore 17 fino a mezzanotte, attraverso giochi interattivi si affronterà il tema delle bufale in rete, per fornire utili consigli per saperle smascherare. 

Al mattino alle ore 9.00 Cambia-mente! sarà proposto alle scuole, per prenotarsi qui.

ScienzImpresa si lancia nella Fisica per Esperimenti. Chi ha detto che la Fisica è difficile? Giocando alle Mura del Valadier, dalle 17 alle 20, si capirà come funziona una bussola, come vola un aquilone, come si formano le bolle di sapone e tanti altri oggetti del quotidiano.  

Alle Mura del Valadier, organizzati da LUDIS ci sono tanti Esperimenti di chimica per tutti. Dalle 17:00 alle ore 20:00, ci si potrà coinvolgere in laboratori interattivi che spaziano dalle energie rinnovabili alle reazioni della vita, dalla scienza in cucina alle trasformazioni in condizioni estreme di temperatura.

CONFERENZE

Storia della Plastica in 6 oggetti e 12 meme è proposto dall’Associazione G.Eco, dalle 17:30 alle 19 alle Mura del Valadier (prenotazione obbligatoria). Diversi oggetti sveleranno i retroscena del materiale più dibattuto del momento: la plastica. Con l’intento di insegnare un uso più consapevole e sostenibile.

Sfidiamo l’asteroide è organizzato da RHEA, nelle mura medievali frascatane dalle 17.30 alle 19, (prenotazione obbligatoria) per parlare di orbite, asteroidi e crateri attraverso una domanda-gioco: chi di voi riuscirà a salvare la Terra dal possibile impatto di 2019 ERN?

Messaggeri dallo spazio: la nuova astronomia, conferenza per tutti, dalle 19 alle 20 alle Mura del Valadier (prenotazione obbligatoria), organizzata dall’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” per far il punto su onde gravitazionali, radiazione elettromagnetica, raggi cosmici e neutrini. Scoperte in grado di svelare aspetti finora sconosciuti dell’universo. 

La terra è viva, studiamola dallo Spazio, proposto da RHEA, mostrerà le potenzialità dell’uso del telerilevamento (immagini satellitari) o più noto come Remote Sensing o Earht Observation per il monitoraggio e rischio ambientale, e come queste tecnologie possono essere di supporto sia a livello decisionale che assicurativo. L’appuntamento è alle Mura del Valadier dalle 19 (prenotazione obbligatoria).

MOSTRE

Una visita tra matematica, storia e botanica, è di sicuro l’esperienza che si può vivere A casa del matematico Vito Volterra. Appuntamento ad Ariccia, dalle ore 9.30. E’ organizzata dall’Ufficio Statistica e Censimento del Comune di Ariccia e per prenotarti si può inviare una email a frusso@comunediariccia.it (39 3273277206).

Organizzato da AICO, Associazione Infermieri di camera operatoria è l’evento “Surgery Theater”. Tutta la settimana una sala operatoria vera sarà a disposizione del pubblico per mostrare che cosa davvero succede tra le quattro pareti di quella camera, spesso stereotipata dal cinema “splatter” ma che in realtà è un concentrato di lavoro di squadra e tanta professionalità. Appuntamento dalle 16.30 al CC Le Vele Millenium – Via delle Serre di Quartucciu, prenotazioni qui; oppure alle Mura del Valadier dalle 17 alle 22.30 dove sarà allestita un’altra Surgery Theatre firmata AICO, prenotazioni qui. 

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi