A scuola di Fase 2 con Scienza Contagiosa

“A scuola di Fase 2” è il titolo della nuova puntata di Scienza Contagiosa prevista per mercoledì 13 maggio alle ore 16. Sebbene la data di ritorno tra i banchi di scuola sia ancora lontana e non se ne conoscano ancora le modalità, studenti e genitori continuano ad interrogarsi su come sarà convivere con il Coronavirus. A rispondere sono le esperte del Policlinico Tor Vergata, le quali daranno vita a un incontro a tre voci: Francesca Alfonsi Psicologa e Psicoterapeuta Terapie Intensive Coordinamento Donazione Organi e Tessuti del Policlinico Tor Vergata, dedicata ai risvolti psicologici dell’emergenza sanitaria in questa fase (paura, psicosi, come tornare alla “normalità”). Seguirà Francesca Leonardis, Primario Responsabile Unità Operativa Terapia Intensiva Policlinico Tor Vergata e docente di Anestesia e Rianimazione Università degli Studi di Roma Tor Vergata, che si occuperà di approfondire tutti gli aspetti della sicurezza (dalla dinamica della trasmissione attraverso droplet e distanze necessarie). Infine il Coordinatore Infermieristico Terapia Intensiva Policlinico Tor Vergata e docente infermieristica Area Critica Università degli Studi di Roma Tor Vergata, Silvana Di Florio, approfondirà il tema dell’igiene sia personale che delle mascherine (dalla scelta, al corretto utilizzo e conservazione). Interverrà una moderatrice d’eccezione, Lara Attiani, giovane socia di Frascati Scienza e Giornalista Nell’Erba di 16 anni. 

Come di consueto, la puntata di Scienza Contagiosa è visibile sui canali Facebook e YouTube di Frascati Scienza. È possibile interagire con le protagoniste inviando domande attraverso la sezione “Commenti” delle due piattaforme. Successivamente è prevista una replica su IGTV di Instagram.

Scienza Contagiosa ha stipulato un protocollo d’intesa con il Ministero dell’Istruzione per il riconoscimento del programma di lezioni virtuali come azioni a supporto delle istituzioni scolastiche per la realizzazione di attività di didattica a distanza, a seguito dell’emergenza sanitaria da COVID-19. L’iniziativa del Ministero si chiama “protocolli in rete” e comprende già moltissimi contenuti di qualità pensati per la didattica a distanza.

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi