Programma

Seleziona i filtri per trovare gli eventi vicino a te
Azzera filtri

Impariamo a conoscere i terremoti


Categoria: LABORATORI E GIOCHI SCIENTIFICI
Destinatari: Tutti (Pubblico generico), 15-19 (Scuola secondaria di secondo grado), 12-14 (Scuola secondaria di primo grado), 9-11 (Scuola primaria secondo ciclo), 6-8 (Scuola primaria primo ciclo)
Organizzatori: Università degli Studi Roma Tre
Data: Venerdì 29 Settembre 2017.
Orario: Dalle ore 19:00 alle ore 23:59.
Luogo: Università Roma TRE - Largo San Leonardo Murialdo, 1 - Roma, IT

Per questo evento non è necessaria la prenotazione, tuttavia gli ingressi sono contingentati fino al raggiungimento del numero massimo consentito.



La terra trema io no: impariamo a conoscere i terremoti

Francesca Cifelli, Francesco Basile, Silvia Brizzi, Giorgia Carlucci, Francesca Funiciello, Gaia Siravo, Andrea Visconti – Dipartimento di Scienze

Imparare a conoscere cos’è un terremoto, quali sono le sue cause e i suoi effetti permette di inquadrare questo fenomeno come un evento assolutamente naturale che si verifica nelle aree più ‘irrequiete’ del nostro Pianeta, dove le placche litosferiche (la parte più superficiale e dinamica della Terra) interagiscono tra loro scontrandosi, allontanandosi o scorrendo l’una accanto all’altra.
Attraverso un percorso di esperimenti, immagini e video, cercheremo di capire insieme dove, come e perché si generano i terremoti, cos’è una faglia, come si propagano e si registrano le onde sismiche prodotte da un terremoto e come si misura l’energia di un terremoto. Cercheremo, inoltre, di capire perché un terremoto non può essere evitato (anche se ne fosse possibile la previsione) e in che modo i suoi danni possano essere contenuti, adottando apposite misure di prevenzione. Infine, osserveremo come un terremoto possa avere conseguenze diverse in relazione alla tipologia dei terreni sui quali le case vengono costruite, focalizzando l’attenzione sulla città di Roma e sul perché i terremoti dell’Appennino (con epicentri lontani più di 100 km) possano essere avvertiti molto chiaramente nella nostra bella città.


Sto caricando la mappa ….


Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print


Per questo evento non è necessaria la prenotazione, tuttavia gli ingressi sono contingentati fino al raggiungimento del numero massimo consentito.

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi