Programma

Seleziona i filtri per trovare gli eventi vicino a te
Azzera filtri

Genomi umani in evoluzione


Categoria: CONFERENZE
Destinatari: 15-19 (Scuola secondaria di secondo grado), Tutti (Pubblico generico)
Organizzatori: Università della Tuscia
Data: Venerdì 29 Settembre 2017.
Orario: Dalle ore 10:00 alle ore 11:30.
Luogo: Auditorium Università della Tuscia - via Santa Maria in Gradi - Viterbo, IT

Per questo evento non è necessaria la prenotazione.



Il sequenziamento completo del genoma umano ha rappresentato una svolta epocale in genetica, non solo per l’apporto di conoscenza che ha comportato, ma anche per le conseguenze che ha avuto in termini di innovazioni tecnologiche. A meno di venti anni dall’annuncio, oggi possiamo sequenziare genomi con costi contenuti e ricorrendo a piccoli campioni di DNA, anche di scarsa qualità. È quindi possibile sequenziare il genoma di migliaia di individui per studiare le migrazioni dei nostri antenati, oppure ricostruire il genoma di altri ominidi, tra cui l’uomo di Neanderthal e l’uomo di Denisova. Queste analisi permettono una più puntuale ricostruzione dei rapporti filogenetici all’interno del genere Homo, e dimostrano incroci tra specie del genere Homo nei primi stadi della nostra evoluzione. L’incrocio genetico tra Homo sapiens e altre specie ha avuto importanti conseguenze, contribuendo alla capacità di adattamento dei nostri antenati. Un ulteriore elemento di interesse è legato ad una recente conquista tecnologica che permette la manipolazione dei genomi in modo estremamente preciso ed efficace. Se per decenni l’uomo ha influenzato la propria evoluzione agendo sulla propria nicchia ecologica, oggi l’uomo può essere un attore diretto della propria evoluzione.

relatore Mauro Mandrioli, professore dell’Università di Modena e Reggio Emilia


Sto caricando la mappa ….


Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print


Per questo evento non è necessaria la prenotazione.

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print