Programma

Seleziona i filtri per trovare gli eventi vicino a te
Azzera filtri

Il giardino delle rotelle mancanti


Categoria: MOSTRE
Destinatari: Tutti (Pubblico generico)
Organizzatori: Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale
Data: Venerdì 27 Settembre 2019.
Orario: Dalle ore 10:00 alle ore 23:59.
Luogo: Castello di Gaeta - Salita Castello - Gaeta, IT

Per questo evento non è necessaria la prenotazione.



“Il giardino delle rotelle mancanti”, di Ornella Ricca e Pietro Spagnoli, è un’installazione artistica che nasce dalla riflessione sulla capacità dell’uomo di influenzare radicalmente il destino di tutte le altre specie sul pianeta. Cento rotelle, realizzate in ceramica e arrugginite, come consumate dal tempo, rappresentano altrettanti momenti significativi in cui si è manifestata in maniera evidente la mancanza di equilibrio, la follia, mettendo in pericolo il destino della Terra e di tutti i suoi abitanti, o generando straordinari cambiamenti a beneficio dell’umanità e del Pianeta. E’ un giardino itinerante che ricerca luoghi dove l’intelligenza non sia separata dalla coscienza, adatti a coltivare la sinergia tra arte e scienza, tra competenze e conoscenze. Luoghi dove persone dotate di visione e capacità di individuare questi momenti critici suggeriscano originali tracce di studio, d’interpretazione e di ricerca.

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print


Per questo evento non è necessaria la prenotazione.

Condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Twitter
  • Digg
  • Sphinn
  • Mixx
  • LinkedIn
  • MSN Reporter
  • MySpace
  • RSS
  • Technorati
  • Yahoo! Bookmarks
  • Print

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi